Quantcast
"Preparavano manifestazioni violente", spuntano armi nella casa di un No vax bergamasco - BergamoNews
Costa volpino

“Preparavano manifestazioni violente”, spuntano armi nella casa di un No vax bergamasco

Perquisizioni in diverse città d'Italia nei confronti di vari soggetti che su Telegram hanno manifestato intenti violenti da porre in essere in occasione di pubbliche manifestazioni

Costa Volpino. È bergamasco uno degli 8 No-Vax che nella mattinata di giovedì 9 settembre hanno subito perquisizioni nell’ambito di un’indagine della Procura di Milano: ha 53 anni, abita a Costa Volpino e ha regolare porto d’armi per uso sportivo. A casa sua, la Polizia di Stato ha trovato un fucile e una pistola.

Gli agenti eseguendo perquisizioni domiciliari e informatiche a carico di appartenenti al mondo “No-Vax” che tramite il gruppo Telegram “I Guerrieri” channo manifestato intenti violenti da porre in essere in occasione di pubbliche manifestazioni.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano che ha delegato la locale Digos e il Compartimento di Polizia Postale, sono rivolte nei confronti di soggetti residenti nelle città di Milano, Roma, Bergamo, Reggio Emilia, Venezia e Padova.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI