Quantcast
La Scuderia Norelli piange Paolo Sesti, ex presidente della Federmoto: "Siamo vicini alla famiglia" - BergamoNews
A cura di

Scuderia Norelli

Il lutto

La Scuderia Norelli piange Paolo Sesti, ex presidente della Federmoto: “Siamo vicini alla famiglia”

Il funerale sarà celebrato martedì 7 settembre alle 15,30 nella chiesa di Sant'Alessandro della Croce, in via Pignolo a Bergamo

La triste notizia della scomparsa del dottor Paolo Sesti ci ha raggiunto fulminea oggi, al termine di una malattia.

Nato a Bergamo il 19 Maggio 1947, sposato, due figli, laureato in Giurisprudenza, imprenditore e dirigente F.M.I., Paolo Sesti si accostò allo sport della motoregolarità fin da giovane; conduttore con licenza fuori strada per quattro anni, partecipò a diverse edizioni del “Trofeo F.M.I. – Regolarità”, arrivando a prendere parte alle finali nazionali, sempre difendendo i colori del Moto Club Bergamo, Sezione Seriate.

Socio del Moto Club Bergamo dal 1963, nel 1970 ne è diventato Consigliere,

dal 1978 Vice Presidente del Moto Club Bergamo,

dal 1985 Consigliere Federale F.M.I.,

dal 1987 Consigliere di Presidenza F.M.I.,

dal 1992 Vice Presidente F.M.I. con delega della Commissione di Coordinamento Sportivo, Presidente della Commissione Enduro e Tout Terrain della F.I.M., Vice Presidente della Unione Europea Motociclistica (U.E.M.), Membro della Giunta Federale del C.O.N.I.,

dal 1996 Presidente della F.M.I., rieletto nella carica fino al 2012,

nel 2016 eletto Presidente Onorario della F.M.I.

Nel 2006 la Scuderia Fulvio Norelli gli ha attribuito l’”Oscar Norelli” quale riconoscimento per il suo pluriennale impegno ai vertici dirigenziali del motociclismo internazionale.

Vogliamo ricordare Paolo con la foto che lo ritrae alla Valli Bergamasche Revival del 2007 a Bergamo Alta.
La Scuderia Norelli è affettuosamente vicina alla famiglia in questo momento doloroso e triste.

Per rendergli l’estremo saluto: abitazione in via San Tommaso, 27 – Bergamo.
Il funerale sarà celebrato martedì 7 settembre alle 15,30 nella chiesa di Sant’Alessandro della Croce, in via Pignolo a Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI