Quantcast
“Le Rose del Moscato”, a Scanzorosciate torna in campo il calcio femminile - BergamoNews
L'iniziativa

“Le Rose del Moscato”, a Scanzorosciate torna in campo il calcio femminile

L’appuntamento è domenica 5 settembre e vedrà protagoniste le calciatrici Under 17 di Atalanta, Como, Genoa, Inter, Orobica Calcio Bergamo e Polisportiva Monterosso

Scanzorosciate. Il calcio femminile torna in campo a Scanzorosciate con il terzo torneo nazionale “Le Rose del Moscato”. L’iniziativa, che si inserisce fra gli eventi dell’ampio programma del Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi, viene riproposta dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia da Covid.

L’appuntamento è domenica 5 settembre e vedrà protagoniste le calciatrici Under 17 di Atalanta, Como, Genoa, Inter, Orobica Calcio Bergamo e Polisportiva Monterosso.

La mattinata vedrà le sei squadre giocare due triangolari distinti che convoglieranno in un’unica finale. Più precisamente, dalle 9 alle 12.30, la disputa delle partite del girone Le Rose sul campo di Tribulina Gavarno, in via Monte Misma, 12/A a Scanzorosciate, e del girone Moscato sul campo di Torre de’ Roveri, in via Papa Giovanni XXIII, 6 a Torre de’ Roveri. A partire dalle 15.30, ai campi sportivi dell’U.S.D. Scanzorosciate Calcio, in via Polcarezzo, 2 a Scanzorosciate, si giocheranno le finali per il quinto/sesto, quarto/terzo e primo/secondo posto. Il torneo si svolgerà a porte chiuse.

Sempre nel pomeriggio, dalle 14, saranno ospiti Livio D’Alessandro e Ronald Giammò, autori del libro “Voglio essere una calciatrice, il manuale per inseguire un sogno”, in lizza per il Premio Memo Geremia.

La madrina del torneo sarà Maura Fabbri, ex giocatrice di Genoa, Piacenza e della Nazionale.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Scanzorosciate, è organizzato dall’ASD Tutti in campo per Tutte con la collaborazione del comitato del Torneo Le Rose del Moscato, formato da Matteo Doneda, Stefano Lumina e Paolo Madaschi.

Viviana Mascolo, presidente dell’Asd Tutti in campo per tutte afferma: “Il ritorno di questo torneo dopo lo stop dovuto alla pandemia è una grande emozione, siamo molto contenti di riproporlo. Questa edizione ha un significato speciale, come ho pensato di specificare sulla coppa che verrà assegnata alla squadra vincitrice: nella parte superiore sono riportate le squadre che si sono aggiudicate la manifestazione negli anni precedenti, ossia Atalanta B. C. nel 2018 e Inter nel 2019, mentre per il 2020 ho specificato ‘Abbiamo vinto tutte’. Colgo l’occasione per ringraziare per la disponibilità dei campi l’ASD Torre de’ Roveri, l’ASD Gavarno Tribulina e l’USD Scanzorosciate. Inoltre ringrazio il Comune per aver patrocinato la manifestazione”.

Per l’ASD Tutti in campo per tutte è un periodo intenso ma ricco di soddisfazioni. “Quest’estate – prosegue Viviana Mascolo – si è svolta la nuova edizione del summer camp emotivo ad Azzano San Paolo, che ha coinvolto quaranta bambini e ragazzi ottenendo ottimi feedback. Il progetto, che ormai da tradizione si è concluso con una serata speciale rivolta alle famiglie (tenuta lo scorso 30 agosto), si è sviluppato proponendo un programma molto articolato e ricco di attività. Abbiamo esteso il summer camp ai pre-adolescenti, aggiungendo il laboratorio ‘Conosco il mio corpo – Il mio corpo che cambia’, che ha affrontato argomenti delicati come l’accettazione di sè e i cambiamenti che avvengono in quell’età, suscitando notevole interesse e spunti di riflessione tra i partecipanti”.

“Il torneo e il camp emotivo – conclude la presidente di Tutti in campo per tutte – sono due attività centrali per la nostra associazione: siamo molto soddisfatti del lavoro svolto e contiamo di implementarlo ulteriormente nelle prossime edizioni”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI