Quantcast
Paura sul volo Bergamo-Iasi: guasto al sistema di navigazione in fase di atterraggio - BergamoNews
Lunedì pomeriggio

Paura sul volo Bergamo-Iasi: guasto al sistema di navigazione in fase di atterraggio

Circa 20 minuti prima dell'atterraggio il pilota ha comunicato il malfunzionamento alla torre di controllo: atterrato poi in sicurezza con 107 passeggeri.

Atterraggio in condizioni d’emergenza nel pomeriggio di lunedì 30 agosto per un Airbus A321-200 di Smartlynx Malta sulla tratta Bergamo-Iasi, operata per conto di WizzAir.

Il volo W63672 decollato dall’aeroporto di Orio al Serio alle 10.18 e arrivato a destinazione nella cittadina del Nord-Est della Romania alle 13.33 ha vissuto fasi “turbolente” poco prima dell’atterraggio: secondo quanto affermato da fonti aeroportuali di Iasi, e riportato da alcuni media locali, venti minuti prima dell’arrivo previsto il pilota dell’aereo ha comunicato una situazione di pericolo sul volo, annunciando un problema tecnico allo strumento di navigazione.

Un messaggio che ha fatto immediatamente scattare le procedure di emergenza, con diverse squadre dei vigili del fuoco mobilitate e fatte arrivare sulla pista di atterraggio: fortunatamente il velivolo, con a bordo 107 persone, è atterrato senza alcun bisogno di intervento.

La manovra, però, non è stata semplice per il pilota che ha dovuto fare a meno del supporto tecnologico: dopo un primo tentativo, l’aereo è stato riportato in quota per un miglior approccio visivo alla pista e con il supporto della torre di controllo ha completato l’atterraggio in sicurezza.

Secondo quanto riferito da un testimone al quotidiano locale “Ziarul de Iasi”, l’equipaggio avrebbe chiesto ai passeggeri di occupare i posti nella parte posteriore dell’aereo, nonostante alcuni avessero posti nelle prime file, e di consultare la brochure con le misure di sicurezza per l’atterraggio.

 

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI