Quantcast
Paralimpiadi Tokyo, altra gioia bergamasca: Oney Tapia di bronzo nel getto del peso - BergamoNews
La gara

Paralimpiadi Tokyo, altra gioia bergamasca: Oney Tapia di bronzo nel getto del peso

Grandissima prova per l'italo-cubano di Sotto il Monte che ha chiuso con 13.60, suo primato personale: ora testa al lancio del disco, la sua specialità principale.

Strepitosa prestazione di Oney Tapia nel getto del peso F11 alle Paralimpiadi di Tokyo 2020: l’italo-cubano di Sotto il Monte ha chiuso al terzo posto, con la misura di 13.60 metri.

Ed è una medaglia che può dargli una carica decisiva anche in vista della sua specialità, il lancio del disco, che lo vedrà salire in pedana nella giornata di giovedì.

Intanto però Tapia si gode un bronzo meritatissimo, costruito lancio dopo lancio: 13.05 al primo tentativo, salito a 13.42 al terzo che già gli avrebbe assicurato il terzo posto. Con l’ultimo lancio ecco il 13.60 con il quale ha ritoccato anche il proprio primato personale.

La gara è stata dominata dall’iraniano Mahdi Olad, oro con 14.43 davanti al brasiliano Da Silva (13.89) che sarà uno degli avversari più temibili per Oney Tapia nel lancio del disco, essendo il detentore del primato mondiale nella categoria paralimpica F11.

“Il mio primo pensiero è per le tante persone che mi sono state vicine in questo periodo particolare – ha commentato a caldo Tapia a Rai Sport – Questo è un premio anche per tutti loro. Nella vita tutto è possibile, se ci si mette l’impegno i risultati arrivano”.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI