Quantcast
Africa padrona del Colombina: sul podio Kiyaka, Simukeka e El Mazoury - BergamoNews
Colombina trail running

Africa padrona del Colombina: sul podio Kiyaka, Simukeka e El Mazoury

Vittoria rosa di Bianchi Beatrice.

Bossico. Daniele Martinelli e il suo staff quest’anno, per annullare alcuni passaggi non particolarmente suggestivi, hanno modificato il percorso rendendolo sicuramente eccezionalmente spettacolare, poi la splendida giornata di sole di domenica 29 agosto ha fatto il resto.

Ventidue i chilometri percorsi dai corridori del cielo per un dislivello positivo di 1.450 metri. Padrone del tracciato il monte Colombina a quota 1.459 metri sul livello del mare, il gpm della gara è un vero balcone dove si ammira un panorama stupendo sul lago d’Iseo. Start alle 8.30, immediatamente dopo il pronti via il drappello dei
più quotati top running: Simukeka Jean Baptiste, Kiyaka Dennis Bosire, Arrigoni Luca, Bonaldi Sergio del team Autocogliati pegarun, Jacopo Brasi team Recastello Radici group e Ahmed El Mazoury società Casone Noceto hanno preso subito il comando della competizione.

Nella salita al Colombina Simukeka e Kiyaka hanno controllato la gara lasciando la vittoria sul gpm al compagno di team Bonaldi Sergio. Nella discesa finale si sono avvantaggiati al comando il keniota Dennis Bosire Kiyaka e dietro il rwandese Simukeka Jean Baptiste gli controllava le spalle per un’eventuale ritorno di El Mazoury Ahmed.

Simukeka Jean Baptiste Colombina trail running foto Giorgio Autocogliati pegarun
Kiyaka Dennis Bosire, foto Giorgio Autocogliati pegarun

Sulla piazza San Pietro di Bossico terminava questa interessante gara di trail running e il primo a presentarsi sotto l’arco di trionfo è stato l’africano del Kenia Kiyaka Dennis Bosire team Autocogliati pegarun con un crono di 1h38’54”, secondo il compagno di team il rwandese Simukeka Jean Baptiste 1h40’00” terzo Ahmed El Mazoury 1h40’26”, quarto e quinto ancora un duo Autocogliati pegarun Bonaldi Sergio 1h43’17” e Arrigoni Luca 1h45’03”, sesto Barbeni Massimo La Recastello Radici group 1h49’00”, settimo Belinghieri Clemente 1h52’33” team Autocogliati pegarun, Clemente ha tagliato il traguardo con un trauma alla capoccia, ottavo Mazzocchi Davide società alta valle Seriana 1h53’15”, nono Nodari Christian 1h56’11” e decimo Chiarelli Danilo 1h57’23”. Nella Colombina femminile Beatrice Bianchi La Recastello Radici group ha vinto meritatamente con il tempo di 2h03’53”, argento per Tognin Martina 2h11’17” e bronzo per Cotti Cottini Stefania G.P. Pellegrinelli 2h21’00”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI