Quantcast
Ospedale San Giovanni Bianco, Milesi: "Si garantiscano servizi e prestazioni necessari ai cittadini" - BergamoNews
Vicenda sanzioni

Ospedale San Giovanni Bianco, Milesi: “Si garantiscano servizi e prestazioni necessari ai cittadini” fotogallery

"A tutti coloro che in questi giorni ci hanno manifestato la loro convinta e concreta solidarietà, chiediamo di sostenere, nell’ambito dei rispettivi ruoli e competenze, con altrettanta determinazione la richiesta indicata a tutela del diritto alla salute della gente della montagna" rimarca Vittorio Milesi, Sindaco di San Pellegrino Terme

San Pellegrino. Un appello del Sindaco di San Pellegrino Terme, Vittorio Milesi, dopo il clamore dei giorni scorsi dovuto alle sanzioni previste per i primi cittadini ed alcuni manifestanti che lo scorso 7 agosto scesero in strada per chiedere servizi e prestazioni all’ospedale di San Giovanni Bianco.

“In questi giorni abbiamo fortemente apprezzato la solidarietà manifestata in modo vasto e pressoché unanime da uomini delle Istituzioni e da gente comune riguardo alle sanzioni comminate nei confronti dei Sindaci e dei cittadini della Valle Brembana che hanno partecipato alla manifestazione del 7 agosto scorso a difesa del Presidio Ospedaliero di San Giovanni Bianco” scrive Vittorio Milesi.

“Ringraziamo di cuore tutti coloro che in forme e modi diversi hanno voluto farci sentire la loro vicinanza e la loro solidarietà – prosegue il sindaco di San Pellegrino -. Non vorremmo tuttavia che il clamore della vicenda “sanzioni” oscurasse o mettesse in secondo piano le motivazioni poste alla base della manifestazione promossa da un Comitato di cittadini il 7 agosto scorso e insieme delle numerose altre iniziative portate avanti in questi anni e soprattutto in questi ultimi tempi, a difesa dell’Ospedale di San Giovanni Bianco (pronunciamenti unanimi dell’Assemblea della Comunità Montana e dell’Ambito Territoriale della Valle Brembana, ordini del giorno approvati dai Consigli Comunali della Valle, raccolta firme promosse da Comitati di cittadini, ecc.). Nel Presidio Ospedaliero di Base di San Giovanni Bianco non vengono erogati da anni numerosi servizi e prestazioni che il DM 70/2015 prevede come obbligatori e tale situazione oltre a costituire una violazione di legge, mette a grave rischio la salute dei cittadini della Valle Brembana”.

San Pellegrino - Vittorio Milesi

“La struttura risulta infatti operativa in alcune delle sue funzioni fondamentali nella sola fascia oraria 8.30/17.30 dal lunedì al venerdì e allo stesso modo l’erogazione delle attività ambulatoriali, diversamente da quanto ufficialmente dichiarato, risulta fortemente ridotta e limitata – aggiunge Milesi -. Per rendere più esplicite e chiare queste ragioni ed evitare l’ennesima irritante risposta di circostanza dell’Asst secondo la quale il futuro dell’Ospedale non è in discussione, considerata l’analoga situazione demografico-territoriale della vicina Alta Valle Seriana, chiediamo di nuovo con forza che l’Asst Papa Giovanni torni a garantire nel Presidio Ospedaliero di San Giovanni Bianco tutti quei servizi e quelle prestazioni che l’Asst di Seriate assicura da sempre nel Presidio Ospedaliero di Piario”.

“A tutti coloro che in questi giorni ci hanno manifestato la loro convinta e concreta solidarietà, chiediamo di sostenere, nell’ambito dei rispettivi ruoli e competenze, con altrettanta determinazione la richiesta indicata a tutela del diritto alla salute della gente della montagna” conclude il primo cittadino di San Pellegrino Terme.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
lobati 2020
La distensione
Sanzioni dopo la manifestazione per l’ospedale: i sindaci brembani incontrano il Prefetto
Generico agosto 2021
La richiesta
“Prefetto, sospenda le sanzioni ai sindaci che manifestarono in difesa dell’ospedale”
Generico agosto 2021
San giovanni bianco
Strada occupata a difesa dell’ospedale: per sindaci brembani rischio multe fino a 4mila euro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI