Quantcast
Ragazzi della Sc Cene sui luoghi colpiti dal terremoto: gemellaggio con Valfornace - BergamoNews
L’esperienza

Ragazzi della Sc Cene sui luoghi colpiti dal terremoto: gemellaggio con Valfornace

Un’esperienza forte e molto significativa per i ragazzi, molto apprezzata anche dai loro genitori, perché hanno potuto prendere contatto diretto con una realtà complicata del nostro Paese

CENE. Lo scorso fine settimana una rappresentanza dei ragazzi delle categorie Allievi e Juniores della Scuola Ciclismo Cene hanno affrontato con alcuni dirigenti, tecnici e genitori una trasferta in Umbria, per prendere parte alla gara di Mocaiana di Gubbio, in provincia di Perugia.

Al di là del mero aspetto sportivo, una trasferta voluta e riproposta dalla società seriana per far vivere ai propri ragazzi un’esperienza significativa che va oltre il ciclismo. Come ci spiega il direttore sportivo Marco Valoti: “Prima della gara di domenica, con i ragazzi abbiamo visitato Assisi, Gubbio e i territori distrutti dal terremoto del 2016. Inoltre, abbiamo istaurato una sorta di gemellaggio con il Comune di Valfornace, in provincia di Macerata, nelle Marche, e abbiamo avuto il piacere di conoscere il sindaco Massimo Citracca, col quale ci siamo incontrati, ci siamo scambiati pensieri e abbiamo portato un nostro supporto morale a questa comunità. Ad accoglierci c’erano anche Mario Casavecchia, presidente della locale squadra di calcio, Giovanni Di Paolo, consigliere della squadra e appassionato di ciclismo e un particolare ringraziamento lo dobbiamo fare alla signora Silvia Dancali, responsabile della Pro Loco che ci ha aiutato ad organizzare questo bellissimo incontro. Per il prossimo anno ci è stato chiesto di tornare e di fermarci magari qualche giorno in più sul loro territorio, ospiti dei loro agriturismi anche come segnale di vicinanza e ripartenza”.

Generico agosto 2021

Un’esperienza forte e molto significativa per i ragazzi, molto apprezzata anche dai loro genitori, perché hanno potuto prendere contatto diretto con una realtà complicata del nostro Paese e mostrare grande solidarietà nei confronti della popolazione locale che, a distanza di anni, vive ancora una situazione complessa. Un’esperienza formativa che ricorderanno per sempre.

Dopo la gara, tappa al mare per un po’ di divertimento, poi il rientro verso Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI