Quantcast
Lallio, i vigili del fuoco riparano il campanile danneggiato dal maltempo - BergamoNews
L'intervento

Lallio, i vigili del fuoco riparano il campanile danneggiato dal maltempo

La cuspide era stata danneggiata dal maltempo di lunedì scorso.

Lallio. I Vigili del fuoco del Distaccamento di Dalmine e i SAF della centrale di Bergamo sono intervenuti, nella mattina di giovedì 19 agosto, per mettere in sicurezza la
Cuspide con la croce della chiesa di San Bernardino a Lallio. La cuspide era stata danneggiata dal maltempo di lunedì scorso.

La chiesa di S. Bernardino è la più antica costruita in onore del grande Santo senese, nello stesso anno della canonizzazione (1450).

È stata eretta a Lallio per volontà di Eustacchio Licini detto “Cacciaguerra”, frate non professo del convento delle Grazie fondato da San Bernardino durante la sua permanenza a Bergamo.

Divenuta monumento nazionale per l’importanza storica ed artistica, è considerata un pregevole documento del manierismo lombardo ed una delle rarissime rimaste in Lombardia dall’interno completamente affrescato, con cicli dedicati alla vita della Madonna, Santa Caterina d’Alessandria, di San Bernardino e alla passione, morte e resurrezione di Cristo.

Nelle due cappelle laterali, aggiunte nel 1532, si trovano affreschi di diversi santi di grande devozione popolare. Nei sottarchi della navata sono raffigurati le Sibille e i Profeti.

I 99 dipinti di cui è adornato l’interno sono opera di Gerolamo Colleoni (1500 – 1570), di Cristoforo Baschenis il Vecchio (1520 – 1613) e di un autore ignoto (certo T.L.) del 1619. Anche la facciata esterna era ricoperta di affreschi che, nel 1967, sono stati staccati per sottrarli alla rovina completa e attualmente sono collocati nella sagrestia della chiesa parrocchiale.

Chiesa di san bernardino a Lallio

L’intervento dei vigili del fuoco.

Chiesa di san bernardino a Lallio
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI