Quantcast
Spettacoli e musica: "Il Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi" - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi

L'iniziativa

Spettacoli e musica: “Il Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi”

Ne parliamo con Angela Vitali, assessore alla cultura, promozione del Territorio e organizzazione grandi eventi del Comune di Scanzorosciate

Così come la celebre festa dedicata all’unica DOCG della provincia di Bergamo, anche Il Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi crede nell’abbinamento con altre importanti eccellenze provenienti dal mondo della cultura. Ne parliamo con la Dottoressa Angela Vitali, Assessore alla Cultura, Promozione del Territorio e organizzazione grandi eventi del Comune di Scanzorosciate.

Tra poche settimane prenderà il via Il Settembre del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi, che vedrà le eccellenze enogastronomiche protagoniste, ma non mancheranno appuntamenti culturali.

Esattamente. Come Amministrazione Comunale crediamo fortemente nell’importanza della cultura. Dopo il periodo difficile che tutti abbiamo passato ci sembra importante poter riscoprire la bellezza, farsi trasportare lontano dalla quotidianità e sognare. La cultura, in tutte le sue forme, è un importante mezzo che permette a chiunque, adulti e bambini, di arricchirsi grazie a spettacoli teatrali, concerti, laboratori culturali…

Ci sarà quindi in programma una rassegna teatrale?

Insieme a Qui e Ora Residenza Teatrale, con cui collaboriamo da qualche anno, abbiamo organizzato una rassegna piccola, ma variegata: una lettura scenica, un dissacrante e divertente monologo e un atto unico dai toni gialli. Palcoscenico delle rappresentazioni teatrali saranno cantine e aziende agricole associate alla Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi che ci ospiteranno per gli spettacoli, a cui saranno abbinate degustazioni dei prodotti delle aziende stesse. Ci sembra il matrimonio perfetto tra due incredibili forme d’arte: teatro ed enogastronomia!

Ci sarà spazio anche per la musica?

Siamo felicissimi di ospitare anche quest’anno uno degli appuntamenti della Rassegna “Ad Memoriam”.  Verremo accompagnati in un viaggio musicale tra opera, operetta e tradizione dal quartetto di fiati di Milano.
Per l’occasione, ospitati in una corte di Scanzorosciate, verrà presentato anche il terzo libro dell’Architetto Corrado Fumagalli, personaggio emblematico di Scanzorosciate che si è reso promotore e protagonista attivo nella valorizzazione del territorio, della sua storia e dell’eccellenza del Moscato di Scanzo.

Prima ha parlato di bambini, ci saranno appuntamenti dedicati a loro?

Certamente, abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo per tutti i bambini.
Abbiamo in programma uno spettacolo di burattini, un appuntamento imperdibile per bambini di tutte le età, che potranno riscoprire la nostra tradizione divertendosi.

In collaborazione con Qui e Ora Residenza Teatrale realizzeremo inoltre una performance itinerante ed esperienziale, un percorso-spettacolo emozionale che porterà i bambini alla scoperta del mondo degli alberi.

Metteremo anche in scena, insieme ad AlbanoArte, il frutto del Progetto Saltamuretto: “Voli imprevedibili”. Un laboratorio creato nell’ultimo anno che ha coinvolto i ragazzi del paese nella realizzazione di questo spettacolo, in collaborazione con importanti drammaturghi bergamaschi… ma non voglio anticipare troppo!

Quest’anno si celebra anche il 400° anniversario di Francesco Martinengo Colleoni, discendente di Bartolomeo Colleoni e nato a Scanzorosciate.

Non potevamo non includere nella programmazione un appuntamento dedicato ad uno dei principali condottieri italiani, anche se in bergamasca è poco conosciuto. Come Comune abbiamo aderito al Progetto Coglia, organizzando una conferenza e una mostra in onore del Martinengo Colleoni, mostra che sarà allestita nella Sede della Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi, che si trova proprio nella via a lui dedicata.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI