Quantcast
AAA cercasi fotografie per il calendario della Bcc - BergamoNews
Bergamasca e orobica

AAA cercasi fotografie per il calendario della Bcc

Il tema delle fotografie è “Scorci, monumenti e bellezze del mio paese” e coinvolge 24 comuni dove è presente una filiale della Bcc

Il calendario della Bcc Bergamasca e Orobica è appeso nelle case di 18 mila famiglie bergamasche da decenni. La sua disponibilità gratuita nelle filiali attorno alla fine dell’anno è ormai diventato un appuntamento fisso per i suoi soci e clienti, e non solo. Per la sua edizione 2022 sì è pensato di coinvolgere tutti, chiedendo la collaborazione degli appassionati di fotografia, a cui viene richiesto di inviare i loro scatti e vederli pubblicati, appunto, sul calendario. Il tema delle fotografie è “Scorci, monumenti e bellezze del mio paese” e coinvolge 24 comuni dove è presente una filiale della Bcc.

“Questa iniziativa – afferma il Direttore Generale Alberto Pecis – ha lo scopo di rendere condivisa una tradizione diventata familiare, il calendario della Bcc, che con il suo ripetersi da molti decenni è alla fine diventato un oggetto di casa, che appartiene al vissuto quotidiano. Abbiamo pensato quindi, pur consapevoli di non avere inventato nulla di nuovo, di ingaggiare i nostri Soci e Clienti nella valorizzazione dello stesso. In sostanza chiediamo loro di inviarci scatti dei loro paesi; certamente ci sono molti appassionati di fotografia e siamo sicuri che arriveranno immagini bellissime, ognuna caratterizzata dalla sensibilità e dal punto di vista del singolo autore”.

“Sappiamo bene – continua il Presidente Gualtiero Baresi – che il nostro calendario viene appeso in cucina o in garage e che è utilizzato soprattutto per scriverci gli appuntamenti, i compleanni, i promemoria (lasciamo appositamente tanto spazio per le note); il fatto che invitiamo la gente a partecipare attivamente al suo abbellimento si inserisce perfettamente nell’ottica di un approccio relazionale di stile collaborativo che una banca come la nostra tende a privilegiare, consapevoli di essere parte integrante di un territorio che è contemporaneamente condizionato e condizionante, di una rete interdipendente in cui ognuno deve fare la sua parte per il mantenimento del bene comune”.

“È fuori discussione che i paesi coinvolti dispongono di bellezze storiche, architettoniche e paesaggistiche – conclude Bruno Ferri, curatore del calendario Bcc – ed è grazie all’occhio e alla tecnica dei numerosissimi appassionati di fotografia che ci vivono, che disporremo sicuramente di materiale di assoluta qualità, tanto da rendere difficoltoso il lavoro alla giuria che si occuperà delle selezioni. Consideriamolo un gioco, un esercizio di ricerca della bellezza; non è un concorso, non si vince niente, ma vuoi mettere la soddisfazione di vedere la tua foto con il tuo nome pubblicata sul calendario Bcc?”.

PER PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA
I paesi da fotografare sono: Azzano San Paolo, Bagnatica, Bariano, Basella, Berzo San Fermo, Borgo di Terzo, Brusaporto, Calcinate, Cologno al Serio, Comun Nuovo, Grassobbio, Grone, Levate, Martinengo, Morengo, Pagazzano, Pedrengo, Pognano, Spirano, Stezzano, Torre Boldone, Trescore Balneario, Urgnano e Zanica.
Le fotografie dovranno essere realizzate dai Soci e Clienti che vorranno partecipare, inviandole all’indirizzo e mail: calendario2022@bccbergamascaeorobica.it
Dovranno rientrare nel tema indicato “scorci, monumenti e bellezze del mio paese”; non verranno considerati gli scatti contenenti immagini di persone riconoscibili. A colori o in bianco e nero, potranno essere scattate anche con il telefonino, con inquadratura verticale o orizzontale. La risoluzione deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). Il materiale pervenuto sarà selezionato da una giuria di esperti. Per gli autori delle fotografie pubblicate non è previsto compenso ma la menzione del nome in calce alla stessa, previa accettazione della liberatoria.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI