Quantcast
Romero parte, arriva Demiral. Fantamercato: il 'Gallo' Belotti per Zapata - BergamoNews
Atalanta

Romero parte, arriva Demiral. Fantamercato: il ‘Gallo’ Belotti per Zapata

L'argentino va in Premier al Tottenham, in nerazzurro lo juventino. Girandola di attaccanti? Zapata-Inter, l'Atalanta pensa a Belotti

Bergamo. Romero va al Tottenham, all’Atalanta arriva Demiral. E questi sono gli affari ormai dati per certi e, forse, indolori per i colori nerazzurri. Se poi ascoltate il fantamercato, allora tenetevi forte: si parla di un’altra partenza eccellente, quella di Zapata, che andrebbe all’Inter per compensare la cessione di Lukaku, mentre al posto di Duvàn verrebbe un attaccante che il Chelsea non ha mai voluto come titolare, Terry Abraham. Fermiamoci qui e torniamo alle cose certe.

Intanto circola già la battuta tra gli juventini scontenti: la Juve ha venduto Romero per 16 milioni, ora l’Atalanta lo riscatta e lo cede per 50 più 7 di bonus, la Juve molla Demiral in prestito con riscatto a 28 milioni e l’anno prossimo l’Atalanta lo rivenderà a più di 50…

A parte le battute, chi ci guadagna e chi ci rimette?

Romero è il difensore più forte della Serie A, chi non l’avrebbe tenuto a Bergamo? Il problema, a parte l’offerta non indifferente del Tottenham, è la volontà del giocatore. Come ha detto Gasperini: dipende da lui. E l’argentino avrebbe espresso il suo assenso al trasferimento per andare a giocare in Premier, dove andrebbe a guadagnare poco meno di 4 milioni. Difficile, quasi impossibile trattenerlo.

Ovviamente l’Atalanta prima di cederlo ha cercato un adeguato sostituto: se ne parla da un pezzo, di Tomiyasu, di Botman. La scelta è caduta su Demiral, probabilmente anche il più simile a Romero, per caratteristiche tecniche, gran temperamento, veloce, forte nell’anticipo, di testa e in marcatura. Un po’ come il Cuti, ha anche la stessa età, 23 anni.

Le note negative? Nella Juve il turco non ha giocato molto anche perché ha subìto un infortunio grave, la lesione del crociato al ginocchio sinistro nel gennaio 2020 che l’ha costretto a rientrare solo a fine stagione. Nell’ultimo campionato ha disputato 15 partite e altre 5 in Champions. Poi gli Europei con la Turchia. Nella Juve non era certo un intoccabile, c’erano Chiellini e Bonucci e De Ligt, ma anche Romero non era molto considerato dai bianconeri…

Si parla ancora poi di Koopmeiners, il capitano dell’Az Alkmaar e della Nazionale olandese, che sarebbe un rinforzo di qualità per il centrocampo nerazzurro e sembra che l’Atalanta sia in vantaggio sulla Roma. Ma la trattativa è ancora da definire, non è semplice.

Quanto al fantamercato, immaginiamo che pochi tifosi sarebbero contenti di una cessione di Zapata. Non solo per quel che vale Duvàn, in termini di gol (66, il secondo cannoniere assoluto nella storia dell’Atalanta), come assist e come trascinatore della squadra. Ma siamo sicuri che, si chiami Abraham o chissà chi altri, il possibile sostituto sarebbe all’altezza del colombiano? Se una società ha un centravanti di valore non lo molla, tantomeno a una concorrente per la Champions. O se arriva dalla Premier, quanto tempo ci vuole perché capisca la Serie A?

A meno che non spunti un nome italiano, anzi bergamasco: il ‘Gallo’ Belotti. Che non si è ancora accordato col Torino e non sembra più avere un grande feeling con i granata. Ipotesi suggestiva, ma chissà. Dopo otto anni potrebbe tornare a Bergamo, nella squadra della sua città. E giocare in Champions. Se non è fantamercato…

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI