Quantcast
Dori: "Col parking Fara patrimonio Unesco in pericolo". E interroga il Ministero - BergamoNews
Il parlamentare bergamasco

Dori: “Col parking Fara patrimonio Unesco in pericolo”. E interroga il Ministero

L'ex Movimento Cinque Stelle attacca: "Non è più il tempo di nascondersi dietro ricorsi o penali da pagare"

Bergamo. “Il solo rischio che la prosecuzione del parcheggio alla Fara possa comportare l’inserimento delle Mura Venete nella Lista del Patrimonio ‘in pericolo’, è sufficiente per prendere una decisione definitiva: solo così si può evitare un danno all’immagine, al turismo, alle attività commerciali e produttive della città di Bergamo e della sua provincia”.

Devis Dori, parlamentare bergamasco di Articolo Uno, ex Movimento Cinque Stelle, in un video spiega di avere depositato sul tema un’interrogazione a risposta scritta al Ministero della Cultura, per sapere “quali iniziative intenda assumere per superare il progetto ed evitare che possa comportare l’inserimento delle Mura Venete nella Lista del patrimonio Unesco in pericolo”.

Un’azione intrapresa “anche in vista del 2023 – sottolinea Dori – quando Bergamo assieme a Brescia sarà Capitale italiana della Cultura. La questione non riguarda soltanto la città di Bergamo – aggiunge – ma l’intero Paese, perché verrebbe irrimediabilmente compromessa l’immagine internazionale dell’Italia nella sua capacità di tutelare il proprio patrimonio storico-artistico”.

Secondo Dori “non è più il tempo di nascondersi dietro ricorsi” o “penali da pagare. Non è più il tempo dei tentennamenti. È il tempo di scelte coraggiose. Si esca da quel vicolo cieco, si chiuda il progetto del ‘Parking Fara’ e si imbocchi convintamente la strada della cultura, dell’ambiente e del turismo”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI