Quantcast
Tavernola, mulo cade addosso al suo allevatore e poi lo morde - BergamoNews
Venerdì mattina

Tavernola, mulo cade addosso al suo allevatore e poi lo morde

Dopo le prime cure sul posto, il 60enne è stato trasportato in ospedale per accertamenti: le sue condizioni, inizialmente parse non gravi, sono peggiorate

Tavernola Bergamasca. Incidente lavorativo piuttosto insolito nella mattina di venerdì per un allevatore di Tavernola. L’uomo, 60 anni, è stato travolto e morso dal suo mulo, ed è finito in ospedale.

È successo intorno alle 11 in via Moia, a ridosso del lago d’Iseo, dove il 60enne stava lavorando in un terreno in pendenza. Al suo fianco il suo fedele mulo, prezioso nel trasporto degli attrezzi del mestiere.

Secondo quanto appurato dai carabinieri di Tavernola e Clusone, proprio a causa della discesa, a un certo punto l’animale ha perso l’equilibrio ed è finito addosso al suo proprietario. L’uomo, spaventato, ha iniziato a muoversi per liberarsi dal grosso peso, facendo così agitare anche il mulo che l’ha morso prima al viso e dietro il capo, poi alle gambe.

Dopo la chiamata ai soccorsi da parte di alcuni passanti che hanno notato la scena, sul posto sono arrivate un’automedica e un’ambulanza, oltre all’elisoccorso. Dopo le prime cure sul posto, l’uomo è stato trasportato all’ospedale Poliambulanza di Bresca per accertamenti: le sue condizioni, inizialmente parse non gravi, sono peggiorate durante il trasporto in ospedale.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI