Quantcast
Green pass, dopo l'annuncio di Draghi 50mila lombardi han prenotato il vaccino - BergamoNews
Giovedì

Green pass, dopo l’annuncio di Draghi 50mila lombardi han prenotato il vaccino

Intanto oggi (venerdì), solo a metà mattinata, le prenotazioni erano già a quota 13mila

L’annuncio del premier Mario Draghi sul Green pass obbligatorio per una serie di attività ha subito sortito un chiaro effetto in Lombardia. Giovedì, nella giornata in cui il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che istituisce dal 6 agosto l’obbligo del Green pass per l’accesso in bar e ristoranti al chiuso, grandi eventi, cinema, palestre e stadi, hanno richiesto la loro prima somministrazione prenotandosi alla campagna vaccinale 48.646 cittadini lombardi.

Per avere un’idea del salto: dal primo al 12 luglio il valore giornaliero più alto non arrivava nemmeno a 14mila, con picchi all’ingiù di 7.240. Poi la risalita fino a 20.850 il 14 luglio, un po’ di sali e scendi e la stabilizzazione questa settimana, con il picco mercoledì di 28.369 e poi i quasi 50mila di ieri (giovedì). Vale a dire sette volte tanto rispetto alle prenotazioni registrate l’11 luglio e oltre il doppio di quelle di lunedì.

Intanto oggi (venerdì), solo a metà mattinata, le prenotazioni erano già a quota 13mila, di cui 1.400 dei call center.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI