Quantcast
Sciopero e presidio alla Boost di San Paolo d'Argon e Cenate Sotto - BergamoNews
Venerdì 23

Sciopero e presidio alla Boost di San Paolo d’Argon e Cenate Sotto

Questa la decisione delle organizzazioni sindacali e della Rsu della Boost legata ai ritardi nei pagamenti e alla mancanza di prospettive future

Otto ore di sciopero per tutti i turni della giornata di venerdì 23 luglio: questa la decisione delle organizzazioni sindacali e della Rsu della Boost legata ai ritardi nei pagamenti e alla mancanza di prospettive future (leggi).

la chiamata all’astensione dal lavoro è legata al fatto che “non vi è ad oggi alcuna certezza sul pagamento della mensilità di giugno per tutti i dipendenti (dopo continui cospicui ritardi da molti mesi a questa parte); restano scoperte le spettanze di tutti i lavoratori cessati per prepensionamento dall’inizio dell’anno e negli anni scorsi (TFR e/o Fondo Pensione Complementare); non vi è alcuna prospettiva industriale per mettere in sicurezza l’attività degli stabilimenti del gruppo e i posti di lavoro”.

Per questo le Segreterie territoriali Slc Cgil Fistel Cisl e la RSU di stabilimento chiamano gli 800 circa lavoratori delle sedi di San Paolo d’Argon e Cenate Sotto, al presidio che si terrà venerdì 23 dalle 9,30 alla Prefettura di Bergamo (via Tasso).

Alle 10,30 le Organizzazioni sindacali e la Rsu saranno ricevute dal Prefetto per discutere la difficile situazione aziendale.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico luglio 2021
Stampa
Crisi al Gruppo Boost: stipendi in arretrato, nessuna chiarezza sul futuro industriale
Generico luglio 2021
Chiesto il concordato in bianco
Gruppo Boost, l’attività prosegue: confermate le ferie già autorizzate
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI