Quantcast
Atalanta: Frabotta in arrivo per la fascia sinistra, Gollini in partenza per il Tottenham - BergamoNews
Calciomercato

Atalanta: Frabotta in arrivo per la fascia sinistra, Gollini in partenza per il Tottenham

I due affari molto vicini a concludersi: l'esterno, 22 anni, verrebbe ceduto in prestito dalla Juve, mentre il portiere (112 presenze in nerazzurro) tornerebbe in Premier

Gollini in partenza per Londra, destinazione Tottenham (dopo l’arrivo di Musso), Frabotta in arrivo dalla Juve.

Sono i due movimenti molto vicini a concludersi, come da… tabella di marcia per il mercato dell’Atalanta: Gollini in uscita perché sarebbe piuttosto complicata la convivenza da eventuale secondo di Musso, ingaggiato per essere il portiere titolare. Frabotta andrebbe a coprire un tassello, quello dell’esterno sinistro, molto utile per dare il cambio a Gosens principalmente o comunque per entrare in rotazione con Hateboer e Maehle.

Gianluca Frabotta, 22 anni romano, aveva esordito a soli 17 anni in Coppa Italia con il Bologna di Donadoni, poi era stato preso in Serie C dal Renate che aveva come direttore sportivo Oscar Magoni. Quindi il passaggio al Pordenone e due anni fa alla Juve Under 23. La Serie A più stabilmente (16 partite) ha potuto conoscerla con Pirlo in panchina e ora toccherebbe a Gasperini scoprire meglio le sue qualità. Arriverebbe in prestito con diritto di riscatto, ma la formula è ancora da definire.

Naturalmente l’arrivo di Frabotta chiuderebbe anche il discorso Tomiyasu, che forse andrà in Premier, considerate anche le alte pretese del Bologna.

Di Gollini s’è detto, praticamente il suo sarebbe un ritorno nella Premier dove aveva cominciato nelle giovanili del Manchester United, dopo i primi passi nella Fiorentina e aveva poi esordito in Premier con l’Aston Villa. Con l’Atalanta ha collezionato 112 presenze guadagnando anche la maglia della Nazionale, che ora cercherà di riprendersi ripartendo dal Tottenham del ds Paratici: prestito con diritto di riscatto che verrebbe fissato a 15 milioni.

Il Tottenham avrebbe nel mirino anche Romero, però l’Atalanta non sembra intenzionata a cedere il forte difensore argentino campione del Sudamerica, per non meno di 40 milioni. Ma la società nerazzurra non vorrebbe privarsi dei suoi pezzi migliori, l’unico che potrebbe andarsene sarebbe Ilicic. È di nuovo circolata la voce del Milan, il primo club di cui si era parlato già prima della fine del campionato e sarebbe gradito a Josip, però di concreto non ci sarebbero offerte. Anche perché l’Atalanta non è certo disposta a regalare il suo fantasista, mentre il Milan sembra più interessato a giocatori giovani come Vlasic del Cska o il brasiliano Jorge.

Resterebbero nel mirino il centrocampista e (soprattutto in caso di partenza di Ilicic) il fantasista. E i nomi ricorrenti sono sempre quelli dell’olandese Koopmeiners dell’Az Alkmaar, però la trattativa sembra in fase di stallo anche per le richieste alte del club olandese. E Jeremie Boga: anche in questo caso il Sassuolo non è disposto a fare sconti, per cui l’alternativa resterebbe un altro giovane, Tommaso Pobega, 22 anni già rivelazione dello Spezia e dell’Under 21 ma di proprietà del Milan. Che quindi prima di mollarlo aspetterà…

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI