Quantcast
Green pass, settimana decisiva: si va verso l’obbligo in situazioni a rischio - BergamoNews
Trasporti e non solo

Green pass, settimana decisiva: si va verso l’obbligo in situazioni a rischio

Si cerca di trovare una mediazione sui ristoranti al chiuso

Quella che inizia sarà la settimana decisiva. Il Governo infatti sembra intenzionato a seguire le orme della Francia e rendere obbligatorio il certificato verde per alcune situazioni.

L’obiettivo è mantenere tutta l’Italia in zona bianca almeno fino a Ferragosto.

Dove sarà obbligatorio mostrare il green pass?

Su treni a lunga percorrenza, navi o aerei. Per il momento invece è escluso l’obbligo su autobus e metropolitane, ma questa scelta potrebbe essere rivista a settembre.

Il certificato sarà necessario ovunque ci sia rischio di assembramenti: non solo i banchetti di nozze, dove è già previsto, ma anche per accedere a stadi, palestre, centri sportivi, concerti, eventi, convegni e spettacoli.

Nelle discoteche, e questa opzione consentirebbe di dare il via libera immediato ai locali da ballo che non hanno ancora una data di riapertura.

Si cerca di trovare una mediazione sui ristoranti al chiuso: l’obbligo spaventa le associazioni di categoria.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI