Quantcast
Moratti: "In Lombardia prima dose al 75% dei vaccinabili, basta con le chiusure a zone" - BergamoNews
Il messaggio

Moratti: “In Lombardia prima dose al 75% dei vaccinabili, basta con le chiusure a zone”

La vicepresidente e assessore al Welfare del Pirellone ha precisato: "Occorre valorizzare la campagna vaccinale e permettere a tutti i vaccinati di accedere liberamente dove vogliono".

“Basta con le chiusure che derivano dalle zone rosse, arancioni e gialle, che limitano la libertà delle persone e penalizzano le tante imprese e i pubblici esercizi che hanno bisogno di lavorare. Basta con la logica dei lockdown generalizzati”.

Così Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia.

“In Lombardia – ha proseguito – la campagna vaccinale sta andando molto bene: abbiamo il 70% della popolazione che ha aderito alla campagna vaccinale, il 75% ha già ricevuto la prima dose, il 50% ha completato il ciclo vaccinale”.

“Occorre dunque valorizzare la campagna vaccinale – ha concluso – e permettere a tutti coloro che sono vaccinati di accedere liberamente dove vogliono in modo tale da poter garantire libertà alle persone e non avere la penalizzazione delle imprese che lavorano e che hanno bisogno di lavorare”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI