Giovedì mattina

Bergamo, 30enne muore cadendo dal terzo piano del parcheggio Triangolo

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Questura e della Polizia locale, che stanno cercando di fare luce sull'accaduto e capire le cause della caduta

Un 30enne di origine straniera è morto dopo essere caduto dal terzo piano del parcheggio Triangolo di via Manzù a Bergamo. È successo poco prima delle 8 di giovedì mattina.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Questura e della Polizia locale, che stanno cercando di fare luce sull’accaduto e capire le cause della caduta.

Al momento le ipotesi prese in considerazione sono quelle del gesto volontario, del malore o della caduta accidentale. Sul cadavere non sono rilevati segni di violenza e per questo sembra esclusa la pista dell’omicidio.

L’impatto al suolo da una decina di metri di altezza non ha lasciato scampo al giovane, che non è ancora stato identificato.

Durante le operazioni di Polizia il tratto di strada in cui è avvenuto l’episodio è stato chiuso al traffico.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI