Quantcast
Bergamo Jazz, il 15 luglio al Lazzaretto c'è il Fabrizio Bosso Quartett - BergamoNews
Il concerto

Bergamo Jazz, il 15 luglio al Lazzaretto c’è il Fabrizio Bosso Quartett

Uno dei più importanti e tecnicamente ferrati trombettisti jazz italiani, la cui fama ha da tempo valicato i confini nazionali, si esibisce per la prima volta sotto le insegne di Bergamo Jazz nelle vesti di leader di un quartetto rodatissimo, che percorre speditamente la strada maestra del jazz con personalità ed energia

È Fabrizio Bosso l’ospite del concerto organizzato da Bergamo Jazz, con Fondazione Teatro Donizetti, nell’ambito dell’iniziativa del Comune di Bergamo “Lazzaretto Estate 2021”: il trombettista torinese si esibirà giovedì 15 luglio (alle 21.30, apertura cancelli e biglietteria in loco ore 19) alla guida del suo abituale quartetto con Julian Oliver Mazzariello al pianoforte, Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria.

Bosso, uno dei più importanti e tecnicamente ferrati trombettisti jazz italiani, la cui fama ha da tempo valicato i confini nazionali, si esibisce per la prima volta sotto le insegne di Bergamo Jazz nelle vesti di leader di un quartetto rodatissimo, che percorre speditamente la strada maestra del jazz con personalità e grande energia.

Da poco è uscito We Four, album che già nel titolo conferma l’identità sonora di una formazione eccellente anche sotto il profilo della vitalità ritmica. Registrato a Roma il 5 giugno 2020, subito dopo il confinamento forzato dovuto all’epidemia del Coronavirus, We Four non è solo il frutto della volontà di continuare a fare musica nonostante tutto, ma anche un lavoro privo di qualsiasi artificialità post-produttiva, dentro il quale ogni dettaglio è il risultato del contributo comune, che eleva il quartetto stesso ad autentico protagonista.

Nato a Torino nel 1973, Fabrizio Bosso ha bruciato le tappe: a soli 15 anni si è diplomato al Conservatorio della sua città e nel corso della sua brillante carriera ha collaborato con numerosi colleghi jazzisti (da Paolo Fresu a Aldo Romano, da Gianni Basso a Stefano Di Battista, da Randy Brecker a Charlie Haden, da Franco D’Andrea a Rita Marcotulli) e con esponenti della canzone d’autore e della musica leggera (da Fabio Concato a Sergio Cammariere, da Claudio Baglioni a Bruno Lauzi, dal rapper Frankie hi-nrg a Nina Zilli, da Renato Zero a Tiziano Ferro e Peppe Servillo).

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI