Quantcast
Tre opere dello studio Archos di Albino vincono il premio A’ Design Award 2021 - BergamoNews
Il riconoscimento

Tre opere dello studio Archos di Albino vincono il premio A’ Design Award 2021

Nella più grande e diffusa competizione internazionale di design lo studio dell'architetto Milesi vince un premio per il Forum Fondazione Bertarelli, per il Roccolo Abitato di Clusone e per la Villa bifamiliare a Bergamo.

Il Forum Fondazione Bertarelli, il Roccolo Abitato di Clusone e la Villa bifamiliare a Bergamo, tre opere dello studio Archos dell’architetto Edoardo Milesi, si aggiudicano il prestigioso premio A’ Design Award 2021 per la categoria Architettura, Costruzione e Strutture.

A’ Design Award & Competition è la più grande e più diffusa competizione internazionale di design al mondo che conferisce un riconoscimento internazionale organizzato e assegnato annualmente ai migliori design. I progetti in gara sono stati valutati con molta attenzione da un gruppo di giurati influenti a livello internazionali, una giuria composta di rinominati studiosi, influenti membri della stampa, creativi professionisti del design e imprenditori di esperienza che hanno rivolto un’estrema cura e attenzione ai particolari al momento di votare la singola partecipazione.

Al concorso hanno partecipato progettisti provenienti da tutto il mondo candidati nelle varie categorie del premio. Nella pagina A’ Design Award si può leggere la descrizione e le caratteristiche di ogni opera premiata, tra cui quelle dello studio di Albino.

studio Archos Edoardo Milesi

“Il Forum Fondazione Bertarelli è una sala da concerto per 350 persone immersa nella sola natura alle pendici del Monte Amiata, nella Maremma Toscana, dove avviene l’amplificazione grazie alla forma generata dalla sezione aurea e dai materiali naturali, per evitare che sia troppo rigido in quell’ambiente creato dalla luce e dal vento. Sostituisce un progetto che, proprio in quel luogo, prevedeva un complesso di nove edifici residenziali. I valori estetici non sono percepiti come aggiunti, fanno parte dell’edificio e da esso si irradiano. Dal cielo sembra un’oliva ancora attaccata alla foglia più vicina”. Info. 

studio Archos Edoardo Milesi

“Il Roccolo Abitato è una rivisitazione in chiave contemporanea di un “roccolo”, tipico capanno da uccellatore del paesaggio delle Alpi lombarde che coniuga la tradizione con uno sguardo contemporaneo al futuro. È stato progettato per sfuggire allo stress del mondo urbano, dove gli ideali estetici sono sublimati nella modestia delle forme semplici e dei materiali naturali, lasciando complessità alla natura che lo circonda, un luogo verticale che collega la terra e il cosmo attraverso l’anima. La discontinuità morfologica dei fronti, composta da volumi eterogenei e materiali diversi, caratterizza il progetto”. Info.

studio Archos Edoardo Milesi

Per la Villa bifamiliare “L’armoniosa integrazione nel paesaggio circostante ha guidato le scelte formali e funzionali di questo progetto, pensato per assecondare la morfologia e la topografia del sito, che tiene in alta considerazione la qualità e l’impegno ecologico. Le due unità abitative, che condividono gli spazi comuni di servizio al piano terra, propongono modalità abitative differenti, in quanto sviluppate in modo diverso dalla campagna locale. I materiali e la costruzione a secco, sono in linea con il design ecosostenibile per rispondere al desiderio di vivere in una casa nel verde senza sprecare spazio naturale”. Info. 

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI