Quantcast
Startup innovative e meccatronica: a caccia dell'idea vincente tra realtà aumentata e intelligenza artificiale - BergamoNews
L'iniziativa

Startup innovative e meccatronica: a caccia dell’idea vincente tra realtà aumentata e intelligenza artificiale

Quindici startup innovative hanno incontrato gli imprenditori bergamaschi, sperando di trovare il matching giusto che possa far sviluppare il business di entrambi.

Mettere in contatto le startup più innovative del panorama nazionale e internazionale e le imprese di Confindustria, sfruttando il modello collaborativo dell’open innovation: questo l’obiettivo dell’iniziativa “Ti presento una startup” ideata e organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo e giunta alla sua terza edizione.

Dopo il focus su Tessile e Gomma-Plastica, nel 2021 la lente di ingrandimento si è spostata sul settore della Meccatronica, categoria merceologica che può essere considerata a tutti gli effetti il fiore all’occhiello del tessuto produttivo bergamasco.

Un settore in grande espansione, sempre alla ricerca di nuove soluzioni per crescere e per mettere nelle mani degli imprenditori tutti gli strumenti possibili per essere competitivi in campo nazionale e internazionale: per supportarli sono state selezionate 15 startup innovative (da una platea di 39 che si erano candidate) che grazie all’evento hanno potuto presentare i propri prodotti e cercare il “matching” giusto con le necessità delle aziende del territorio.

“Ci aspettiamo che i nostri imprenditori riescano a captare idee innovative che possano accelerare la crescita e aiutare a ottenere risultati migliori – sottolinea Alessandro Arioldi, presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Bergamo – Bergamo è già un territorio fertile e vivace, siamo l’ottava provincia italiana per startup innovative basate. Ed effettivamente abbiamo tutti i fattori più importanti: un sistema scolastico che funziona, l’università, centri di ricerca importanti come il Kilometro Rosso e il Point, siamo vicinissimi a Milano, abbiamo il terzo aeroporto italiano e un territorio che già in generale permette di fare impresa e farla bene. Ma per cambiare è necessario che siano gli imprenditori stessi a volerlo davvero e che vadano incontro all’innovazione, uscendo un po’ dalla logica dello stare solo in azienda. A loro dico: apritevi, buttatevi, andate a cercare opportunità nel mondo”.

Grato per l’opportunità riservata Giorgio Donadoni, presidente del Gruppo Meccatronici: “Sono davvero molto contento, anche per la fiducia che mi infonde il fatto che a proporre l’iniziativa siano ragazzi giovani ma che al tempo stesso sono manager d’azienda. È anche giusto sbagliare in questo ambito, perchè la crescita si ottiene anche dagli errori fatti. Le startup che ci hanno permesso di incontrare sono tutte molto interessanti, è stata dura lasciarne fuori qualcuna: mi auguro che gli interessi reciprochi si incontrino, per permetterci di sviluppare nuove idee e presentarci al mercato globale nel modo più innovativo possibile”.

Ti presento una startup

Un mercato che, come sottolineato da Francesco Sacco, docente di Digital Economy all’Università dell’Insubria e alla SDA Bocconi, “è in crescita esponenziale e quindi ci mette sempre nella condizione di dire che non facciamo mai abbastanza innovazione. Il nuovo business è il sapere, il cui valore è cresciuto tantissimo negli ultimi anni. Perchè bisogna fare innovazione? Perchè paga e bisogna farlo ora che i costi crollano, trovando però persone che ‘sanno’ e che per questo hanno grande valore. La risposta a tutto questo è l’open innovation, che con il Covid ha avuto un picco impressionante. Purtroppo l’Italia fa solo un quarto di ciò che fanno i Paesi che corrono di più”.

Tra le quindici startup selezionate, ben cinque hanno radici in Bergamasca, quattro a Milano, una a Brescia: ma anche Bologna, Lucca, Pisa, Prato e una a Londra.

I progetti da loro sviluppati si inseriscono negli ambiti della digitalizzazione, intelligenza artificiale e robotica, tra realtà aumentata o virtuale, internet delle cose e big data, promettendo di cavalcare alcuni dei temi che più stanno a cuore da sempre agli imprenditori: riduzione dei tempi di intervento, dei costi di manutenzione, dei fermi macchina, aumentando di pari passo la produttività.

Le 15 startup selezionate

ARIOS TECHNOLOGY

Via Daste e Spalenga 11, 24125 Bergamo

www.arios.tech

Prodotto/servizio

In un mondo sempre più ipertecnologico e iperconnesso, Arios Technology è la tecnologia che fornisce un sistema di manutenzione innovativo, veloce e flessibile in linea con il concetto di Industria 4.0. Consente di accorciare le distanze, ridurre le trasferte, risparmiare tempo e ridurre i costi operativi aziendali, garantendo ai propri clienti sempre il massimo livello di professionalità e di know-how aziendale. Con Arios Technology è possibile fare video call in realtà aumentata, offrire e ricevere assistenza qualificata in qualsiasi parte del mondo, inviare dati, documenti, immagini, file CAD e informazioni utili contestualizzate all’interno della call.

Innovazione

Con l’innovativa tecnologia di Arios Technology è possibile aiutare in tempo reale l’operatore sul campo che ha urgente bisogno di un esperto o del supporto dell’headquarter. Installabile su smartphone e tablet, sfrutta la tecnologia della Realtà Aumentata per fornire e ricevere un pratico servizio di supporto e assistenza. Arios Technology si rivolge alle aziende che si occupano di manutenzione industriale, sviluppo prodotto e supporto tecnico. È un sistema plug & play che può essere utilizzato subito senza alcuna personalizzazione ed è facilmente integrabile con i flussi aziendali esistenti.

BLEB TECHNOLOGY

Viale Montegrappa 306, 59100 Prato (PO)

www.bleb.it

Prodotto/servizio

I Blebricks sono un set di “mattoncini intelligenti” componibili che consentono a chiunque, indipendentemente dalle proprie conoscenze tecniche, di creare istantaneamente i propri dispositivi elettronici e IoT. Ogni mattoncino implementa una funzione a scelta tra sensori, attuatori, modem di comunicazione e sistemi di alimentazione. Incastrando le funzionalità necessarie, come si fa con i LEGO®, i Blebricks si autoconfigurano rendendo subito funzionante il prototipo del dispositivo IoT. La piattaforma software a corredo permette di eseguire subito le prove funzionali (Proof-of-Concept) mentre il servizio Fast Route to Production consente di trasformare in modo rapido ed efficiente il prototipo in un prodotto commerciale.

Innovazione

Blebricks costituisce un potente abilitatore tecnologico constraddistinto dalle seguenti innovazioni:

• Prototipazione Istantanea: basta incastrare i mattoncini e il prototipo è subito pronto. Non servono cablaggi, attrezzature, scritture di codici o competenze. C’è solo un limite: l’immaginazione!

• Ultra Low Power: i consumi di base (uA) sono oltre 1.000 volte minori rispetto ad altre tecnologie di prototipazione. Questo permette di creare anche dispositivi portatili, indossabili con lunga durata delle batterie

• Fast Route to Production: servizio chiavi in mano per passare facilmente dall’idea al prodotto risparmiando oltre il 90% su tempi e costi di sviluppo

D/VISION LAB

Via Pasubio 5, Dalmine (BG) @ POINT

www.dvisionlab.com

Prodotto/servizio

D/Vision Lab utilizza i dati per comprendere la realtà e sviluppare soluzioni al servizio dell’impresa, con tecnologie innovative e monitorabili. Attraverso l’utilizzo di strumenti viene semplificata la rappresentazione visiva di dati complessi, aiutando le parti interessate a comprendere, analizzare e presentare informazioni chiave. Le principali funzionalità che vengono offerte sono:

• Analisi dati tramite visualizzazioni dedicate

• Raccolta dei dati in cloud da sorgenti multiple (sensori, telecamere, etc.)

• Alerting automatico ed in tempo reale

• Report automatici e periodici

• Manutenzione predittiva tramite algoritmi di AI

Innovazione

D/VisionLab propone servizi e prodotti per l’analisi dei dati attraverso tecniche di visualizzazione. I dati sono raccolti da ogni tipologia di sorgente: serie temporali, dispositivi IoT, database, telecamere etc. L’analisi dei dati previene eventuali derive di processo tramite tecniche di machine learning e visualizzazioni dedicate che permettono di comprendere ed ispezionare le anomalie riscontrate. Milioni di dati arrivano in tempo reale ai sistemi di monitoraggio/analisi e vengono coordinati a loro volta da intelligenza artificiale e machine learning, strumenti validi per gestire con la massima efficienza i wide data. Grazie a queste soluzioni è possibile ottimizzare l’intero processo produttivo e adottare soluzioni di manutenzione predittiva per ridurre gli sprechi e migliorare la produttività.

VALEO STUDIO

Via Gabriele Rosa 30, 24125 Bergamo

www.valeo.it

Prodotto/servizio

Drag&Block nasce dall’idea di dare alle aziende uno strumento veloce, semplice e sicuro per certificare l’immutabilità dei dati aziendali. Parliamo di contratti, accordi, scritture private, registri presenze, documentazione relativa a formazione, documenti di manutenzione e controllo qualità. L’unico modo per garantire l’immutabilità di un dato, oggi, è stamparlo e apporre una firma autografa, una firma digitale oppure inviarlo tramite Posta Elettronica Certificata (PEC). Drag&Block mette a disposizione delle aziende e dei professionisti un sistema potente e veloce di registrazione e certificazione dei dati, garantendo sempre l’immodificabilità del dato inserito sul cloud.

Innovazione

Drag&Block è la nuova piattaforma digitale semplice e intuitiva, utilizzabile da mobile e da desktop che sfrutta la tecnologia della Blockchain per certificare documenti e ogni loro aggiornamento con un semplice e veloce drag and drop (“trascina e rilascia”). In alternativa è possibile inserire manualmente dati e informazioni, e salvarli per confermare la certificazione. Data e ora vengono autenticate e da quel momento il dato all’interno diventa immodificabile. Drag&Block è l’innovativa tecnologia che può essere integrata nei processi aziendali di diverse realtà in diversi settori e aree di competenza come: formazione, legale, amministrazione, manutenzione aziendale e controllo qualità.

FACE ON

Via Daste e Spalenga 11, 24125 Bergamo

www.faceon.digital

Prodotto/servizio

Face On è l’innovativa tecnologia di riconoscimento facciale, un lasciapassare digitale che permette di accedere in modo veloce e sicuro in qualsiasi posto. Si rivolge ad aziende private, enti pubblici, scuole, organizzatori di eventi e commercianti che vogliono gestire le risorse umane e/o velocizzare le procedure di accesso in totale sicurezza. Face On è disponibile in 3 versioni: Face On Business che prevede 2 moduli indipendenti (HR per la gestione digitale delle presenze dei dipendenti e GUEST per la gestione dei visitatori in azienda), Face On Eventi per accessi veloci e sicuri ovunque e Face On Experience, una versione su misura.

Innovazione

L’innovativa tecnologia di Face On è sviluppata in Italia e posizionata su Cloud italiano, ciò permette di gestire in totale sicurezza i dati personali degli utenti. È installabile su tablet e si basa su un potente algoritmo di elaborazione delle immagini di ultima generazione, che assicura riconoscimenti rapidi, precisi e senza contatto, mediante riconoscimento facciale o con codice QR sul cellulare. Per garantire e preservare la privacy dei nostri clienti seguiamo il più alto livello di sicurezza di GDPR compliance possibile: tutte le informazioni personali degli utilizzatori di Face On sono inviate solo sui server aziendali e protette dagli stessi.

VRMEDIA

Via Umberto Forti 9, 56121 Montacchiello (PI)

www.kiber.tech

Prodotto/servizio

KIBER è una soluzione digitale indossabile per l’Industria 4.0 che accelera la produttività in ambito industriale, migliorando l’efficienza nelle operazioni di ispezione e controllo, manutenzione e assistenza attraverso una tecnologia all-in-one che sfrutta la Realtà Aumentata per la collaborazione remota. KIBER è un brand di VRMedia, azienda pisana nata nel 2002 come spin-off universitario della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ed oggi fra i key-player del settore Realtà Aumentata per il mondo B2B con oltre 100 sistemi distribuiti in 5 continenti.

Innovazione

Una diagnostica più rapida, una riduzione di tempi e costi di spostamento della forza lavoro, un incremento dei tempi produttivi, una maggiore accessibilità degli impianti industriali, un’aumentata sicurezza nelle operazioni e un minor numero di errori… KIBER intrinsecamente offre maggiore produttività e sicurezza alle imprese industriali, fornendo ai suoi operatori sul campo un accesso “hands-free” alle informazioni e supporto in tempo reale e garantendo agli utenti remoti di assistere e affiancarsi in maniera attiva alle operazioni on-site. La soluzione KIBER è progettata sui bisogni reali dell’Industria per migliorare la collaborazione remota fra lavoratori ottimizzando le performance sul campo in piena sicurezza.

KIT-AR

Hallswelle House, 1 Hallswelle Road – London, NW11 0DH

www.kit-ar.com

Prodotto/servizio

KIT-AR rappresenta, nell’ambito della Realtà Aumentata (AR), una soluzione industriale finalizzata a fornire strumenti digitali ai lavoratori dei reparti produttivi aziendali per aumentare la produttività, ridurre gli errori e migliorare la qualità del lavoro. KIT-AR utilizza un approccio model driven per somministrare ai lavoratori dei precisi set di istruzioni grazie all’AR e per fornire garanzia automatizzata della qualità del lavoro grazie al machine learning. Offriamo tracciabilità della qualità e approfondimenti sul comportamento dei lavoratori per garantire un accurato supporto decisionale nell’ottimizzazione di processi, prodotti e luoghi di lavoro.

Innovazione

In KIT-AR, un’azienda manifatturiera trova la soluzione alle difficoltà legate alla digitalizzazione del lavoro nei propri reparti produttivi, grazie a diversi vantaggi:

1. Aumentare la produttività riducendo i tempi in attività a basso valore aggiunto

2. Maggiore precisione tramite garanzia automatizzata della qualità e riduzione delle rilavorazioni e degli sprechi

3. Approccio knowledge-based per creare set di istruzioni che consentono di ridurre i tempi di configurazione degli strumenti rafforzando le competenze della forza lavoro

4. Costante tracciabilità della qualità per catturare il ricco contesto delle fasi chiave del processo per successive analisi

5. Ricchi approfondimenti sul business value dei reparti produttivi grazie ad informazioni contestuali.

MIRAITEK4.0

Via Colico 36, 20158 Milano

www.miraitek.com

Prodotto/servizio

Miraitek4.0 offre prodotti software e servizi per supportare le imprese nel raggiungere i migliori risultati operativi. I software raccolgono e analizzano i dati di funzionamento di impianti produttivi o di interi reparti e li trasformano in informazioni che consentono di velocizzare le fasi decisionali di operatori e manager, minimizzando i tempi di intervento e consentendo di individuare migliorie che incrementano la produttività. Se necessario, i servizi di assessment, consulenza e formazione integrano il processo di trasformazione digitale.

Innovazione

Miraitek4.0 offre soluzioni tecnologiche e innovative per l’implementazione della trasformazione digitale delle imprese. L’industrial IoT, il cloud, l’Intelligenza Artificiale, il Machine Learning diventano modulari e complementari per soluzioni sempre più personalizzate e orientate al supporto operativo e decisionale di tutto il personale di fabbrica. I dati delle macchine vengono trasformati in informazioni per massimizzare l’efficienza delle risorse produttive e con gli algoritmi di Machine Learning è possibile prevenire guasti e anomalie.

MYCHICJUNGLE

Via Volturno 46, 20124 Milano

www.mychicjungle.com

Prodotto/servizio

MyChicJungle è un digital innovation hub che offre soluzioni alle aziende nell’ambito della digitalizzazione, con l’aiuto di tecnologie all’avanguardia. Il focus della nostra proposta è l’introduzione di software in grado di interconnettere macchinari 4.0 all’interno dei processi produttivi aziendali con l’obiettivo di ottenere ed aggregare i dati di produzione per poi essere certificati e autenticati attraverso la tecnologia blockchain. In questo modo aiutiamo le aziende a garantire la qualità e la trasparenza dei propri prodotti e servizi nonché a fare emergere il virtuosismo che sta dietro la produzione facendo emergere anche le caratteristiche di sostenibilità.

Innovazione

Grazie all’introduzione di questi software, che permettono di interconnettere i macchinari 4.0, è possibile raccogliere le verticalità del prodotto e della sua produzione, elaborarle e poi certificarle. I nostri software sono pensati proprio per essere integrati facilmente con le tecnologie già presenti nelle aziende in modalità Plug and Play, così da riuscire ad ottenere tutte le informazioni rilevanti. Questi software possono essere inseriti in diversi “livelli di produzione” e possono essere implementati in ogni settore.

NEXTEMA

Via Agucchi 84/16, 40133 Bologna

www.nextema.com

Prodotto/servizio

Nextema nasce come spin-off dell’Università di Bologna. Offriamo la nostra esperienza nello sviluppare soluzioni tecnologiche innovative. Le nostre competenze sono mirate alla progettazione e realizzazione di impianti laser per il trattamento termico superficiale (Laser Surface Hardening) e additive manufacturing per deposizione diretta di polveri metalliche (Laser Cladding). Nextema è disponibile ad effettuare lavorazioni conto terzi grazie all’impianto laser installato nella nostra sede di Bologna.

Innovazione

I nostri punti di forza sono la combinazione di competenze differenti e un approccio analitico proveniente da anni di ricerca scientifica. I nostri specialisti hanno esperienze maturate dalla customizzazione di impianti industriali secondo le necessità di ogni diversa applicazione richiesta dal cliente. Nextema ha dunque la possibilità per sostenere e seguire le aziende che intendono implementare soluzioni laser nel proprio processo produttivo, al fine di migliorare i propri prodotti e per idearne di nuovi. Il processo laser impiega pochissima energia rispetto ai trattamenti tradizionali e non usa fluidi.

QUICK ALGORITHM

Talent Garden, Via Arcivescovo Calabiana 6, 20139 Milano

www.quickalgorithm.com

Prodotto/servizio

Scops è una rivoluzionaria interfaccia data-driven per asset fisici. Il software permette di creare un profilo per ogni macchinario o strumento industriale su cui condividere documentazione, video e task di manutenzione in modo semplice e veloce. Oltre ad aumentare la produttività delle persone sul campo, Scops permette di analizzare tutti i dati provenienti dalle interazioni degli utenti o raccolti dalla sensoristica e suggerire agli utilizzatori possibili anomalie di funzionamento.

Innovazione

L’innovatività del software sta nel ridurre i costi di manutenzione e di consumo energetico combinando l’estrema facilità di utilizzo, che permette di ridurre gli sprechi di tempo e aumentare la digitalizzazione, con l’analisi avanzata dei dati sfruttando l’Intelligenza Artificiale per identificare trend e anomalie e assistere manager e ingegneri nel processo decisionale.

R&DI MANUFACTURING

Via dei Ponticelli 47, 25014 Castenedolo (BS)

www.rdi-manufacturing.it

Prodotto/servizio

R&Di Manufacturing si rivolge alle aziende manifatturiere, in particolare ai costruttori di macchinari industriali, che, pur potendo beneficiare delle ormai note potenzialità della tecnologia di produzione additiva per realizzare pezzi metallici, ancora non la impiegano se non per prototipare. Ciò è dovuto essenzialmente alla mancanza di informazioni certe sulle prestazioni raggiungibili e alla mancanza di competenze che sono necessarie per raggiungere risultati economicamente sensati. R&Di mette dunque a disposizione un laboratorio completamente attrezzato dove fare una pragmatica esperienza di R&S che consente di capire quanto la tecnologia possa creare vantaggio competitivo innovando il proprio prodotto/servizio e come fare per arrivarci.

Innovazione

In un mercato in cui l’offerta di servizi di approfondimento della tecnologia additiva è ancora frammentata e poco pratica, costringendo le aziende ad arrangiarsi da sole, R&Di propone un innovativo modello di business che rappresenta il modo più efficiente di capire se e come impiegare la tecnologia. Infatti, con un semplice modello di pay-per-use, si offre un’esperienza:

• Specifica: lavorando sul prodotto del cliente

• Completa: approfondendo le fasi di progettazione, produzione, finitura e collaudo

• Diretta: grazie all’approccio “imparare facendo”

• Configurabile: il cliente decide cosa fare

RIBES TECH

Via Quintiliano 33, 20138 Milano

www.ribestech.it

Prodotto/servizio

Il nostro prodotto è un modulo fotovoltaico flessibile e sottile, disponibile in forma custom. I campi di applicazione sono:

• Generatori di energia per dispositivi elettronici wireless (e.g. sensori, serrature, beacon…)

• Pellicole sensibili per pulsanti di chiamata non a contatto; esempio significativo è l’ascensoristica

• Integrazione con sistemi di elettronica stampata per la realizzazione di etichette per confezionamento intelligenti e dinamiche

Innovazione

Ribes Tech è una startup che produce film fotovoltaici flessibili ed economici. I film vengono stampati in grandi volumi su semplici substrati plastici in ogni forma o colore tramite una linea rotativa di nostra progettazione; sono flessibili, riciclabili e leggeri. I film funzionano con luce solare ma sono particolarmente efficienti con luci artificiali per indoor. Grazie alle loro caratteristiche sono ad oggi la miglior soluzione integrabile per l’energy harvesting nei dispositivi wireless.

SANCHIP

HQ: Via del Fanuccio 99/A, 55014 Capannori (LU) Branch Office: Borgo Cantelli 5, 43121 Parma

www.sanchipinnovation.it

Prodotto/servizio

SanChip è una start up innovativa che opera nell’ambito della manutenzione predittiva, con particolare focus nel monitoraggio e analisi real-time dei fluidi di processo (es. oli lubrificanti). Il nostro prodotto consiste in un dispositivo IIoT, integrabile nel macchinario, basato sulla tecnologia Lab-on-Chip, in grado di eseguire analisi multiparametriche sul fluido di processo in maniera realtime, gestendo i dati da remoto tramite algoritmi di IA. Si tratta di una nuova visione di monitoraggio degli asset che consente sia di minimizzare i guasti, il downtime e i costi di riparazione, sia di sfruttare a pieno il ciclo di vita del lubrificante minimizzando gli sprechi, riducendo l’impatto ambientale e aumentando l’efficienza degli asset stessi.

Innovazione

È da considerare che attualmente le analisi dei fluidi di processo vengono eseguite in maniera asincrona, ovvero, un operatore preleva il campione e lo spedisce in laboratori specializzati per le analisi. Questo comporta lunghi tempi di attesa (ca. settimane) per la generazione dei report, enormi rischi di guasti inaspettati, lunghi tempi di inattività e costi notevoli. La tecnologia hardware Lab-on-Chip accoppiata al data analysis tramite algoritmi di IA consente di integrare in un unico prodotto miniaturizzato l’analisi di più parametri del lubrificante, consentendo di avere in qualsiasi momento, anche in tempo reale, un quadro accurato dell’asset in esame. Nell’ottica di una transizione all’industria 4.0, SanChip contribuisce ad automatizzare il processo di analisi e monitoraggio dei lubrificanti immettendo sul mercato prodotti, in grado di operare in maniera autonoma e da remoto, ai fini di migliorare le condizioni di lavoro, ed aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.

VRTUOSO

Via Sant’Antonino 3/D, 24122 Bergamo

www.vrtuoso.io

Prodotto/servizio

VRtuoso è il primo prodotto al mondo che permette a chiunque di creare presentazioni in Realtà Virtuale in modo semplice e veloce – sostanzialmente è il PowerPoint per la Realtà Virtuale, e molto di più! Molte aziende importanti – come Telecom Italia, Barilla, PwC, Pfizer, British Telecom, e molte altre – utilizzano VRtuoso in:

• Formazione del personale

• Ottimizzazione delle Vendite e delle attività di Marketing

• Fiere e conference interne e esterne

con straordinari risultati in termini di engagement, retention e ottimizzazione dei costi.

Innovazione

La Realtà Virtuale nel contesto delle communication technologies; tramite la piattaforma VRTUOSO è possibile condividere in remoto esperienze di realtà virtuale basate su contenuti prodotti facilmente in house, comunicando in tempo reale con la propria audience, come si farebbe con zoom/skype/teams e simili. Tramite la soluzione è inoltre possibile trasmettere in live streaming ambientazioni virtuali video in diretta, soluzione ideale per case studies relativi ad audit ed eventi in remoto.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI