Quantcast
Cazzano, salvarono una coppia da un'auto in fiamme: medaglia al Valor Civile - BergamoNews
L'incidente nel 2013

Cazzano, salvarono una coppia da un’auto in fiamme: medaglia al Valor Civile

Jacopo Caccia e Nicola Bertasa sono stati premiati dal Prefetto Enrico Ricci: "Chiaro esempio di esemplare altruismo e di elette virtù civiche"

Salvarono una coppia da un’auto incidentata che stava prendendo fuoco. Per questo motivo martedì mattina Jacopo Caccia e Nicola Bertasa hanno ricevuto dal Prefetto di Bergamo, Enrico Ricci le medaglie di bronzo al Valor Civile con i relativi brevetti “per aver compiuto un encomiabile atto di coraggio”.

La sera del 7 settembre 2013, un sabato, Jacopo e Nicola, che abitavano a Cazzano Sant’Andrea e e Casnigo, e allora avevano 18 e 20 anni, intorno alle 23 videro una Mercedes Clk cabrio che dopo aver urtato un muretto si ribaltò e prese fuoco all’altezza dell’incrocio fra via Innocenzo a Gandino e via Aldo Moro a Cazzano. A bordo della vettura una giovane coppia, Giordano Lanfranchi di Gandino e Stefania Pacchiana di Nembro. Senza esitazione i due ragazzi estrassero dall’auto i fidanzati rimasti intrappolati nell’abitacolo.

Per quel gesto vennero premiati in Regione e in Senato. Venne loro assegnato anche lo “Scudo di San Martino” del Comune di Firenze.

Ora la medaglia di bronzo al valor civile. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai familiari dei due, il presidente della Provincia di Bergamo Gianfranco Gafforelli, i sindaci dei Comuni di Casnigo e di Gandino, Enzo Poli ed Elio Castelli, e l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Cazzano Sant’Andrea, Giorgio Carrara.

Nel testo della motivazione riportato sui Decreti di conferimento dell’onorificenza si legge: “Con ferma determinazione, unitamente a un’altra persona, interveniva in soccorso di due persone intrappolate in un’autovettura che, all’esito della collisione contro il muro di cinta di un’abitazione, si era ribaltata e cominciava ad andare a fuoco. Incurante del pericolo di esplosione, si avvicinava al veicolo prima che lo stesso fosse avvolto dalle fiamme e riusciva a estrarre i malcapitati, scongiurando più gravi conseguenze. Chiaro esempio di esemplare altruismo e di elette virtù civiche”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI