Quantcast
Valtorta, incendio in baita: donna muore una settimana dopo per le gravi ustioni - BergamoNews
La tragedia

Valtorta, incendio in baita: donna muore una settimana dopo per le gravi ustioni

Elena Capellari, 52 anni, era rimasta gravemente ustionata nella serata di domenica 13 giugno

Si è spenta nella mattinata di lunedì (21 giugno) Elena Capellari, la donna di 52 anni che era rimasta gravemente ustionata nel rogo di una baita a Valtorta nella serata di domenica 13 giugno.

Era stato un allevatore a lanciare l’allarme quella sera, quando intorno alle 22 avevano notato le fiamme alte quattro metri che avvolgevano quel casolare, di proprietà delmarito, che la coppia di San Pellegrino Terme utilizzava per i fine settimana estivi.

Per domare il rogo erano intervenuti i vigili del fuoco, mentre la 52enne, pur uscita da sola dalla baita in fiamme, era molto grave. Trasporta prima ai Civili di Brescia e poi al Centro ustioni di Verona, era ricoverata in prognosi riservata e aveva ustioni sull’80% del corpo. Fino al tragico epilogo.

All’origine dell’incendio potrebbe esserci una sigaretta accesa dalla vittima prima di addormentarsi.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI