Incendio nella notte in una palazzina di via Paglia a Bergamo - BergamoNews
Intorno all'una

Incendio nella notte in una palazzina di via Paglia a Bergamo

La palazzina ospita sei famiglie che immediatamente hanno abbandonato gli appartamenti e si sono riversate in strada in attesa di sapere se e quando potessero rientrare nei propri alloggi.

Un violento incendio è scoppiato nella notte tra sabato e domenica intorno all’1,15 in una palazzina in via Paglia a Bergamo. Le fiamme sono divampate sulla terrazza di copertura del quinto piano.

Immediatamente sono intervenuti tre mezzi dei vigili del fuoco, una pattuglia dei carabinieri ed un’ambulanza.

Dalle prime sommarie informazioni sembra che le fiamme abbiano interessato solo la parte della copertura dove vi sono installate delle antenne per la telefonia.

La palazzina ospita sei famiglie che immediatamente hanno abbandonato gli appartamenti e si sono riversate in strada in attesa di sapere se e quando potessero rientrare nei propri alloggi.

Almeno tre di queste famiglie sono formate da persone anziane che da tempo lamentano problemi nella palazzina, per esempio “l’ascensore non funziona da giorni”, dicono. Il quinto piano è affittato a un bed and breakfast.

incendio va paglia bergamo nostra

La tempestività dell’intervento dei Vigili del fuoco ha evitato il peggio.

Alle 3,10 circa, dopo un attento sopralluogo per la verifica della staticità dei piani sottostanti al quinto, le famiglie hanno potuto fare rientro nelle rispettive abitazioni.

Sono ancora in corso gli accertamenti per stabilire le cause dell’incendio.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it