Quantcast
Campionati Italiani, bronzo per Mattia Cattaneo nella cronometro - BergamoNews
Ciclismo

Campionati Italiani, bronzo per Mattia Cattaneo nella cronometro

Il 31enne di Alzano Lombardo si è messo in luce nel Campionato Italiano a cronometro conquistando una sorprendente medaglia di bronzo

Il Tour de France è sempre più vicino e Mattia Cattaneo è pronto a ricoprire un ruolo da protagonista.

A poco più di una settimana dall’esordio nella Grande Boucle, il 31enne di Alzano Lombardo si è messo in luce nel Campionato Italiano a cronometro conquistando una sorprendente medaglia di bronzo.

Apparso già in grande forma al Giro di Svizzera, il portacolori della Deceuninck-Quick Step ha confermato le aspettative nella prova tricolore lasciandosi alle spalle anche il campione del mondo Filippo Ganna (Ineos Grenadiers).

Sfruttando il forfait di Gianni Moscon (Ineos Grenadiers) e Alberto Bettiol (EF-Education Nippo), l’atleta orobico è partito subito con un ritmo elevato transitando al primo intermedio con il secondo miglior tempo alle spalle del fuoriclasse verbanese.

In grado di difendersi nel tratto intermedio caratterizzato dall’ascesa di Cima Sabbioni, il seriano ha stretto i denti rimanendo in lotta per il podio nonostante i sorpassi di Matteo Sobrero (Astana-Premier Tech) ed Edoardo Affini (Jumbo-Visma).

Bravo a difendersi nella sezione di pianura meno congeniale a lui, Cattaneo ha tagliato il traguardo di Faenza in 59’21”, lontano quaranta secondi da Sobrero e sedici da Affini.

Delusione per Filippo Ganna che, dopo aver compiuto una partenza sprint, ha perso progressivamente terreno terminando la propria prova in quarta posizione con cinquantadue secondi dal vincitore.

Più lontano invece il caluschese Kevin Colleoni (Team BikeExchange) che, alla prima partecipazione da professionista, si è dovuto accontentare dell’ottavo posto complessivo.

In campo femminile buona prestazione per Federica Piergiovanni ed Elena Pirrone che hanno terminato rispettivamente in settima e ottava piazza la gara vinta da Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo).

Nonostante la giovane età, la portacolori della Valcar-Travel & Service ha trovato una buona pedalata concludendo le proprie fatiche in 50’17” e precedendo di quattordici secondi la compagna di squadra.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI