Simona Bonaldi: "Le nuove sfide di Bergamonews nel solco della libertà e dell'indipendenza" - BergamoNews
L'intervista

Simona Bonaldi: “Le nuove sfide di Bergamonews nel solco della libertà e dell’indipendenza”

Tredici anni fa, il 16 giugno 2008, debuttava sul web Bergamonews. In questa occasione abbiamo intervistato Simona Bonaldi, da un anno amministratore delegato della società editrice del quotidiano on-line.

“Ho sempre amato e creduto in Bergamonews, sono molto contenta di essere qui oggi a parlare di questo progetto”. Simona Bonaldi, amministratore delegato della società editrice di Bergamonews, in occasione dei 13 anni di pubblicazione del quotidiano racconta la sua esperienza, spiega le novità introdotte e annuncia le nuove sfide del giornale online.

“Vivo il progetto Bergamonews dalla sua nascita, ricordo perfettamente il momento in cui Carlo Mazzoleni mi ha coinvolto e non ho esitato a partecipare ad una nuova avventura utile e necessaria per Bergamo: creare una voce nuova per la nostra città – afferma Simona Bonaldi -. Quando un anno fa il nostro Presidente Giorgio Berta mi ha chiesto la disponibilità a ricoprire l’ incarico di AD per Bergamonews, ho accettato con grande entusiasmo perché poter contribuire a far crescere ancora di più il nostro giornale rappresenta per me un dovere, prima ancora che un’opportunità”.

Mercoledì 16 giugno il giornale compie 13 anni. “Per un giornale online significa avere una lunga storia. Oggi Bergamonews è una delle fonti autorevoli di informazione della nostra città e della nostra provincia. Certo, nel mondo digitale si resta giovani sempre, però oggi per Bergamonews è arrivato il momento di essere un giovane adulto con tutto ciò che questo comporta. Per questo era ed è necessario investire nel cambiamento per la sua maturazione innovativa, partendo da ciò che di più prezioso abbiamo, cioè tutte le persone di una squadra eccellente con due guide eccellenti: il direttore Rosella Del Castello e il responsabile dell’ufficio marketing Stefano Magri. Tutte persone, tra giornalisti e ufficio marketing, di grande valore che per primi amano Bergamonews”.

L’intervista è stata realizzata nel nuovo studio video della redazione, dopo che in primavera era stata cambiata la piattaforma ed era stata ridisegnata la grafica del quotidiano. “Agli articoli con foto e video, abbiamo introdotto una sezione con le infografiche perché è sempre più necessario fare sintesi e chiarezza, e i podcast che abbiamo riservato a Bergamonews Friends: un progetto nel quale credo molto e che dimostra la vicinanza al territorio, alle attività culturali e commerciali” conclude Bonaldi.

Per la prima volta dalla sua nascita è stata anche lanciata una campagna pubblicitaria per far conoscere tutte le novità che il quotidiano sta proponendo.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it