Quantcast
Si sforna Angelina: la pizza delivery di Da Mimmo - BergamoNews
La novità

Si sforna Angelina: la pizza delivery di Da Mimmo fotogallery

Un progetto nato per accontentare i clienti orfani del locale a causa della pandemia: "La pizza d'asporto perdeva di qualità, per questo abbiamo studiato un nuovo metodo"

È una delle cucine più amate dei bergamaschi e conosciuta in tutto il mondo, nel tempo del lockdown si è fermata ma non si è arresa. “Da Mimmo” ha studiato la pizza delivery e le ha dato il nome di Angelina. La scelta del nome non è casuale: è lo stesso di Angelina Amaddeo, moglie e presenza costante e discreta del fondatore Mimmo Amaddeo.

Questa pizza l’abbiamo vista praticamente nascere come idea, una sera del primo lockdown nella primavera del 2020. Roberto Amaddeo stava pensando a come accontentare i propri clienti orfani del suo locale a causa della pandemia.

“Noi non abbiamo mai fatto pizza d’asporto – racconta Roberto Amaddeo -. Ci hanno chiamato da tutta Bergamo e abbiamo iniziato a fare delivery per accontentare la clientela e siamo stati felicissimi. Abbiamo portato le nostre pizze in tutti i quartieri della città. Naturalmente la pizza d’asporto per i suoi prodotti freschi che fanno condensa, con il calore che si disperde, il cartone che si bagna sminuisce la qualità del nostro prodotto. Così, dopo diversi tentativi, abbiamo individuato la soluzione: la pizza, preparata e cotta esattamente come avviene in pizzeria, la abbattiamo subito dopo la cottura così da portare al cliente un prodotto congelato da rigenerare in forno a 220° per 7-8 minuti”.

“Per acquistare le cinque tipologie di pizze che abbiamo pensato per Angelina i clienti possono passare da Mimmo o da Mimì, in Città alta, nel locale da Mimmo ai Colli oppure nel locale Cor-Market di Sorisole. E presto – continua Amaddeo – penseremo anche a un e-commerce dedicato completamente ad Angelina che, come sogniamo noi ideatori del progetto, potrebbe anche portare questa pizza fuori da Bergamo e, magari, fuori dall’Italia”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI