Quantcast
Stop ad Astrazeneca agli under 60, Carretta: "Sbagliato terrorizzare, si perde fiducia nei vaccini" - BergamoNews
Dopo lo stop del cts

Stop ad Astrazeneca agli under 60, Carretta: “Sbagliato terrorizzare, si perde fiducia nei vaccini”

"Se l'obiettivo è far perdere la fiducia ai cittadini, questa è la strada giusta e a ottobre rischiamo di chiudere nuovamente tutto".

Niccolò Carretta, consigliere regionale bergamasco di Azione, commenta le decisioni del Cts circa la somministrazione del vaccino Astrazeneca solo per Over 60:

“Sono molto deluso, dispiaciuto e arrabbiato per quello che sta succedendo attorno al vaccino Astrazeneca. Non posso accettare, da cittadino prima ancora che da politico, questo modo di operare da parte del Cts. Spaventare persone, insegnanti, giovani e meno giovani da un giorno all’altro non è una modalità che dovrebbe appartenere ad un Paese come il nostro, specie se già nelle scorse settimane c’era stato un balletto comunicativo terrificante”.

“Onestamente – prosegue Carretta – rimango spiazzato di fronte alla decisione di non somministrare più Astrazeneca agli Under 60 e di utilizzare Pfizer o Moderna per le seconde dosi e penso che non faccia altro che far perdere fiducia nella scienza. Se l’obiettivo è far perdere la fiducia ai cittadini, questa è la strada giusta e a ottobre rischiamo di chiudere nuovamente tutto”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
astrazeneca vaccino
Vaccini
Regione Lombardia sospende la seconda dose di AstraZeneca agli under 60
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI