Quantcast
La scuola d’arte Fantoni con Humanitas Gavazzeni: ecco la mostra virtuale “Oxygen” - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Salute

L'iniziativa

La scuola d’arte Fantoni con Humanitas Gavazzeni: ecco la mostra virtuale “Oxygen”

Lo spazio gestito dalla Scuola d'Arte A. Fantoni nel Passaggio Sora a Bergamo, grazie alla collaborazione con la provincia di Bergamo, presenta OXYGEN, una nuova mostra on line

Riprende l’attività espositiva del Fantoni Hub, questa volta nel mondo virtuale. Lo spazio gestito dalla Scuola d’Arte A. Fantoni nel Passaggio Sora a Bergamo, grazie alla collaborazione con la provincia di Bergamo, presenta OXYGEN, una nuova mostra on line.

Il progetto è frutto della collaborazione con Humanitas Gavazzeni ed è un nuovo capitolo delle attività costruite insieme attorno al libro Il coraggio e la memoria, un racconto corale fatto con e per la comunità dell’ospedale – pubblicato da Humanitas in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus – e realizzato collezionando le testimonianze di medici, infermieri e personale non sanitario impegnato sul fronte della pandemia nella primavera 2020. 

LA MOSTRA

OXYGEN è l’unione tra le parole “Ossigeno” e Generazione”, emblema del rapporto che intercorre tra le nuove generazioni e l’esperienza pandemica del Covid-19, qui materializzato con la metafora dell’ossigeno. Ossigeno che manca, ossigeno da cercare, per iniziare a respirare una nuova ritrovata vita.

OXYGEN. Ritroviamo il respiro è nato da un progetto di Alternanza Scuola Lavoro che ha visto impegnati sia gli alunni del Liceo Artistico sia quelli del Centro di Formazione Professionale in un lungo e laborioso lavoro di restituzione per immagini della pubblicazione Il coraggio e la memoria scritta da Fabiana Tinaglia e edita dall’ospedale Humanitas Gavazzeni.

La mostra, che si potrà visitare virtualmente, è frutto di un progetto collettivo delle due classi quinte (indirizzi grafica e fotografia) che espone una selezione di 30 lavori, tra scatti fotografici e opere d’arte digitali: i primi realizzati dal CFP e le altre dal Liceo Artistico.

Tutte le opere sono corredate da immagini e da un commento vocale, idea che i ragazzi hanno sviluppato per “dare voce” alla loro esperienza di crescita umana e professionale.

«Il ringraziamento – scrivono tutti i docenti e i coordinatori coinvolti a lungo nel progetto – va a tutti i ragazzi che hanno saputo esprimere con passione e sensibilità, una tematica così importante; grazie a Humanitas per l’opportunità data e per la preziosa collaborazione e a tutti coloro che desidereranno condividere con noi questa esperienza visitando la mostra e ascoltando uno, ad uno, i nostri ragazzi».

“Iniziando a lavorare su Il coraggio e la memoria, abbiamo subito compreso che il libro non poteva essere “circoscritto” alle testimonianze di chi ha vissuto in prima persona la battaglia contro il Covid, ma che doveva essere condiviso anche con le giovani generazioni della città di Bergamo. Un modo per riallacciare i fili interrotti di relazioni saltate a causa del coronavirus, che ha allontanato nonni e nipoti, genitori e figli, ma anche i giovani dai loro coetanei durante i lunghi mesi di didattica a distanza, un’esperienza inimmaginabile fino a che non è diventata quotidianità nella primavera del 2020 – dice Giuseppe Fraizzoli, Amministratore Delegato di Humanitas Gavazzeni e Castelli –. Le  loro riflessioni, la loro energia, la loro creatività attraverso cui hanno interpretato le storie del Libro, hanno dato futuro al progetto e sono Appendice importante di questo lavoro di rete e comunità”. 

La scuola d’arte Fantoni con Humanitas Gavazzeni: ecco la mostra virtuale “Oxygen”

COME VISITARE LA MOSTRA

La mostra è accessibile all’indirizzo http://fantoniprogetto.altervista.org

È possibile lasciare commenti sui social della Scuola d’Arte A. Fantoni.

FANTONI- HUMANITAS GAVAZZENI: IL PROGETTO 2020-2021

Nato nell’estate scorsa, il progetto che ha visto collaborare la Scuola d’Arte A. Fantoni e Humanitas Gavazzeni ha fatto registrare molte tappe nel corso dell’anno scolastico e formativo 2020-2021.

L’iniziativa ha visto il coinvolgimento di entrambe le anime della Scuola: Liceo e Centro di Formazione Professionale.

I ragazzi della 5° Arti Figurative del Liceo Artistico, con la guida dei professori Alessandra Burini, Alessandro Villa e Mara Cannone, hanno realizzato numerosi bozzetti da cui sono state selezionate le illustrazioni del libro Il coraggio e la memoria formato da venti capitoli che, attraverso linguaggi stilistici diversi (dal racconto al diario, dalla lettera al dialogo, dalle email ai WhatsApp) raccolgono le testimonianze di molti professionisti che hanno vissuto l’emergenza coronavirus all’interno dell’ospedale.

Le illustrazioni non selezionate per il Libro sono oggi esposte nella mostra virtuale.

L’attività dei ragazzi è stata inoltre documentata con fotografie, video e raccolta di testimonianze dagli allievi della 5 articolata Pubblicità- Fotografia del CFP.

La 5 articolata del CFP ha poi realizzato il progetto di mostra virtuale OXYGEN. Ritroviamo il respiro, oggi accessibile a tutti.

Il libro Il coraggio e la memoria che include l’Appendice con la raccolta delle 20 illustrazioni firmate dagli studenti del Liceo Artistico Fantoni, può essere richiesto gratuitamente all’indirizzo mail comunicazione@gavazzeni.it

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI