Quantcast
Carlo Pellegatti e Giorgia Spinelli inaugurano “Consulta incontra” a Osio Sotto - BergamoNews
Il comune informa

Carlo Pellegatti e Giorgia Spinelli inaugurano “Consulta incontra” a Osio Sotto

L’appuntamento è martedì 8 giugno al cortile della biblioteca (in caso di pioggia alla sala della comunità dell’oratorio)

Carlo Pellegatti arriva a Osio Sotto. Il giornalista e telecronista sportivo sarà ospite della serata di apertura di “Consulta incontra”, ciclo d’incontri organizzato dalla Consulta Giovani di Osio Sotto coinvolgendo personalità affermate su ampia scala ma anche persone conosciute del territorio.

L’appuntamento è martedì 8 giugno alle 20.45 al cortile della biblioteca, in via Giacomo Matteotti, 10; in caso di pioggia alla sala della comunità (sala cinema dell’oratorio), in via Sant’Alessandro, 3. Pellegatti intervisterà Giorgia Spinelli, calciatrice dell’AC Milan femminile, originaria di Osio Sotto. Entrambi racconteranno la propria passione per il mondo del pallone, spiegheranno come vivono il loro ruolo rispetto ai giovani e risponderanno alle domande del pubblico.
Christian Casiraghi, membro della Consulta Giovani, evidenzia: “Il tema filo conduttore sarà il calcio ma gli ospiti forniranno interessanti spunti che vanno anche oltre l’ambito calcistico. Al centro dell’attenzione, infatti, ci sarà anche il lato motivazionale e d’ispirazione dello sport per i giovani”.

L’altro appuntamento in programma per “Consulta incontra” sarà dedicato alla montagna e si terrà giovedì 10 giugno alla stessa ora e allo stesso posto dell’incontro precedente. Il protagonista sarà Marco Zanchi, runner e autore di “Orobie d’un fiato”. Interverrà Silvio Deretti, appassionato ed esperto di montagna che si definisce “turista d’alta quota” e racconterà alcune delle sue esperienze più entusiasmanti ad elevate altitudini.
Christian Casirghi sottolinea: “Ci siamo concentrati sulla montagna perché è una realtà particolarmente affascinante di cui si è riscoperto il valore durante l’ultimo anno di restrizioni e confinamento casalingo a causa della pandemia da Covid. Pensiamo, innanzitutto alle Orobie, bellissime, ma anche a molte altre zone montane in Italia e nel mondo: ascoltare le testimonianze dei nostri ospiti sarà interessante per approfondire il connubio fra sport, ambiente montano e competizione ma anche il legame con la propria terra”.

marco zanchi

L’assessore alle politiche giovanili di Osio Sotto, Daniele Pinotti, evidenzia l’importanza dell’iniziativa: “Sono molto contento che i ragazzi della Consulta Giovani abbiano pensato e ideato questo percorso d’incontri: in un momento in cui possiamo ricominciare ad incontrarci è bello riflettere di temi importanti e particolari come quelli legati allo sport e alla montagna. Io come assessore e noi come assessorato alle politiche giovanili siamo ben contenti di affiancare questo gruppo trasversale e molto dinamico che ha tanti traguardi da raggiungere e questo è il primo che si concretizza. Si tratta di proposte divertenti e interessanti: pensiamo che gli incontri organizzati dai giovani per i giovani possano essere una simpatica occasione di arricchimento culturale da parte dei ragazzi osiensi e non solo, quindi iscrivetevi in abbondanza”.

Infine, Pinotti conclude: “Le due serate rappresentano l’inizio di un percorso che indica che i giovani non sono solo divertimento, nonostante questa parte purtroppo sia stata piuttosto mutilata ultimamente: hanno anche tanta voglia di riflettere e approfondire alcuni argomenti d’interesse generale”.

Per prenotare il proprio posto alla prima serata clicca qui e alla seconda serata clicca qui
Gli incontri verranno trasmessi in diretta sui profili Instagram, Facebook e Twitch della Consulta giovani di Osio Sotto.
Presto ci saranno novità sugli altri eventi promossi dai giovani osiensi fra i quali spicca l’atteso appuntamento con “Birritala”.

ARTICOLO A CURA DEL COMUNE DI OSIO SOTTO
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI