Quantcast
Scherma, i "bergamaschi" Cassarà e Marzani guidano all'oro Carabinieri ed Esercito - BergamoNews
Campionati italiani

Scherma, i “bergamaschi” Cassarà e Marzani guidano all’oro Carabinieri ed Esercito

Il direttore sportivo della Bergamasca Scherma decisivo nella finale del fioretto, la 24enne orobica in quella della spada.

La corsa sfrenata di Andrea Cassarà lungo la pedana di Napoli diverrà probabilmente l’immagine simbolo dei Campionati Italiani a squadre di scherma.

Il direttore sportivo della Bergamasca Scherma ha infatti guidato i Carabinieri al titolo tricolore nel fioretto ritornando così sul gradino più alto del podio dopo il bronzo individuale.

Dopo aver contribuito al successo in semifinale con le Fiamme Gialle, il 37enne bresciano è stato il principale protagonista di una finale particolarmente equilibrata vinta per 45-44 sui campioni uscenti delle Fiamme Oro.

Inserito nel quartetto composto da Alessio Di Tommaso, Tommaso Martini e Damiano Rosatelli, il pluricampione olimpico ha sfruttato tutta la propria determinazione rimontando gli avversari e consentendo alla propria formazione di chiudere in vantaggio la seconda tornata di match.

Decisiva è stata però la terza e ultima sfida nella quale Cassarà ha saputo resistere agli attacchi di Tommaso Marini, riuscendo al tempo stesso a rispondere con elevata velocità d’azione e a metter a segno otto stoccate.

In campo femminile grande gioia per Roberta Marzani che ha saputo riscattare la prova di Cassino conducendo l’Esercito alla vittoria finale.

Schierata insieme a Mara Navarria, Francesca Boscarelli e Nicol Foietta, la 24enne orobica specialista della spada non ha lasciato scampo nella sfida per l’oro alle ragazze dell’Aeronautica Militare sconfitte per 42-34 dopo essersi aggiudicata il secondo e il quarto assalto.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI