Quantcast
Covid: nelle scuole bergamasche 88 nuovi positivi, le classi in quarantena scendono a 85 - BergamoNews
Ats bergamo

Covid: nelle scuole bergamasche 88 nuovi positivi, le classi in quarantena scendono a 85

All'Istituto Comprensivo di Sant'Omobone Terme segnalati diversi casi di variante inglese: la dirigente scolastica ha rivolto una lettera ai genitori invitando alla prudenza, al rispetto delle regole e delle quarantene

Ats Bergamo comunica i dati relativi allo screening anti-Covid nelle scuole nella settimana che va dall’11 al 17 maggio.

I test effettuati sono 1.605, i nuovi casi positivi 88 e le classi in quarantena 85. Nella settimana del 3-10 maggio erano 111 le classi in quarantena, i positivi 125 a fronte di 2.483 tamponi.

A preoccupare maggiormente è sempre la variante inglese, come nel caso dell’Istituto Comprensivo di via Vittorio Veneto a Sant’Omobone Terme. La dirigente scolastica, Marzia Arrigoni, ha rivolto una lettera ai genitori invitando alla prudenza, al rispetto delle regole e delle quarantene.

“Al momento – si legge nel documento redatto dalla scuola – abbiamo positivi al Covid 4 bambini alla scuola dell’infanzia (3 con variante inglese), 11 bambini alla scuola primaria tutti con varianti inglese e 4 studenti della scuola secondaria (diversi in attesa di tampone), oltre a 6 docenti”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it