Bergamo, nell'ultima settimana 54.703 vaccinazioni: i dati Comune per Comune - BergamoNews
La mappa

Bergamo, nell’ultima settimana 54.703 vaccinazioni: i dati Comune per Comune

Rispetto a una popolazione target di 946.806 persone, in Bergamasca risulta coperto con la prima dose il 39,56% dei cittadini, con la seconda il 15,06%.

Prosegue spedita la campagna vaccinale in provincia di Bergamo, dove nell'ultima settimana sono stati somministrati 54.703 vaccini.

Di questi, 29.823 sono state prime dosi, per un totale complessivo che ora (alle 17 di lunedì 17 maggio ndr) ammonta a 374.600: altri 24.880 hanno invece ricevuto anche la seconda dose, portando a 142.657 il numero delle persone immunizzate.

Rispetto a una popolazione target (vale a dire quella vaccinabile) di 946.806 persone, in Bergamasca risulta coperto con la prima dose il 39,56% (+3,15% rispetto alla settimana precedente) dei cittadini, con la seconda il 15,06% (+2,6%).

La Lombardia, ormai, sfiora le 5 milioni di somministrazioni: con le 93.261 di lunedì infatti, è arrivata a 4.833.040, pari al 95,14% delle dosi a propria disposizione. La popolazione coperta totalmente con entrambe le dosi (o la singola di Jonhson & Johnson) ammonta a 1.384.474.

I dati dell'ultima settimana, in linea con le consegne effettuate in regione, hanno fatto salire le quote di somministrazione dei sieri Pfizer/BioNtech (67,29%), Moderna (8,22%) e Janssen (1,08%), mentre è calata leggermente AstraZeneca (23,41%).

Tutti i dati dei vaccini nei comuni bergamaschi

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it