L'appello di sindaco, presidente della Provincia e società: "Mercoledì tifiamo Atalanta nel rispetto delle regole" - BergamoNews
Ai bergamaschi

L’appello di sindaco, presidente della Provincia e società: “Mercoledì tifiamo Atalanta nel rispetto delle regole”

"Evitando ogni tipo di assembramento e ricordando che vige ancora il coprifuoco".

A due giorni dalla finale di Tim Cup, il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori e la società nerazzurra si rivolgono ai tifosi atalantini con un comunicato-appello congiunto

“Mercoledì sera l’Atalanta scende in campo a Reggio Emilia per coronare l’ennesima fantastica stagione sportiva: con un turno di anticipo e per il terzo anno consecutivo è già stata centrata la qualificazione alla Champions League. Avremmo voluto goderci ogni vittoria nel Gewiss Stadium, avremmo voluto andare in trasferta a Liverpool, ad Amsterdam, a Madrid, ma un nemico invisibile, quanto devastante, ce lo ha impedito.

Mercoledì sera alcune centinaia di tifosi nerazzurri potranno entrare al Mapei Stadium di Reggio Emilia per assistere alla finale di Coppa Italia con la Juventus. Tutti gli altri dovranno purtroppo accontentarsi di seguirla in tv. Anche se la campagna vaccinale ha iniziato a correre e alcuni di noi possono sentirsi finalmente più tranquilli, dobbiamo essere ancora molto prudenti e continuare ad evitare comportamenti che in ogni altra circostanza sarebbero stati assolutamente normali, a partire dal riunirci per seguire la partita con gli amici nelle case e nei bar.

Mercoledì sera tifiamo dunque Atalanta con tutta la nostra passione sportiva, ma nel rispetto delle regole e quindi con responsabilità, evitando ogni tipo di assembramento e ricordando che vige ancora il coprifuoco.

L’Atalanta, stagione dopo stagione, continua a riscrivere la sua storia regalando ai propri tifosi emozioni uniche, incredibili, forse impensate fino a qualche stagione fa. Vogliamo ritornare tutti allo stadio per tifare ed applaudire insieme la nostra squadra del cuore: poterlo fare significa aver sconfitto il Covid-19 e forse nessuno più di noi bergamaschi sa quanto sia importante.

Forza Atalanta, siamo sempre insieme a te!”

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it