L'incidente

Bariano, si ribalta con l’auto in un fosso: salvato dai vigili del fuoco

Si tratta di un ragazzo di 28 anni, che ha perso il controllo ed è finito fuori strada: sul posto anche croce rossa e carabinieri di Urgnano.

I vigili del fuoco volontari del distaccamento di Romano di Lombardia sono intervenuti nella prima mattinata di domenica 16 maggio a Bariano, lungo la provinciale 130 nella zona del casello Brebemi, per un incidente stradale.

Un uomo di 28 anni, dopo aver perso il controllo della sua auto, è finito in un fosso, ribaltandosi.

L’allarme è scattato poco dopo le 6 ed è stato immediato l’intervento anche della Croce Rossa di Treviglio e dei carabinieri della stazione di Urgnano.

Per il ragazzo, originario di Brugherio in provincia di Monza e Brianza, nulla di grave.

Dopo le prime cure prestate sul posto è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Treviglio, per accertamenti sulle sue condizioni.

Secondo una prima ricostruzione non ci sarebbero altre vetture coinvolte nel sinistro.

 

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI