Coppa del Mondo, a Ostenda Claudia Cretti conquista il secondo podio consecutivo - BergamoNews
Paraciclismo

Coppa del Mondo, a Ostenda Claudia Cretti conquista il secondo podio consecutivo

Dopo aver conquistato il bronzo nella cronometro dedicata alla categoria W4, la 24enne di Costa Volpino si è ulteriormente migliorata aggiudicandosi l'argento nella prova in linea.

Fine settimana da incorniciare per Claudia Cretti che ha chiuso la prima prova della Coppa del Mondo di paraciclismo con un doppio podio. Dopo aver conquistato il bronzo nella cronometro dedicata alla categoria W4, la 24enne di Costa Volpino si è ulteriormente migliorata aggiudicandosi l’argento nella prova in linea.

Alla prima uscita con la maglia tricolore di campionessa italiana, la portacolori della Born to Win – G20 Boile ha gestito al meglio la gara tagliando il traguardo di Ostenda con soli sei secondi di ritardo dall’americana Samantha Bosco.

L’allungo della 34enne statunitense ha infatti negato la vittoria alla giovane orobica che ha superato in volata la francese Katell Alencon e la russa Elena Galkina.

Benché non sia arrivato il successo, la trasferta in Belgio ha definitivamente consacrato il ritorno di Claudia Cretti che, dopo il terribile incidente al Giro Rosa 2017, ha saputo rialzarsi cogliendo la propria rivincita anche a livello internazionale.

L’obiettivo della bergamasca sarà ora quello di tornare a vestire al più presto la maglia azzurra e volare direttamente a Tokyo dove proverà a realizzare quel sogno chiamato Paralimpiadi.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it