In Spagna primo podio stagionale per la bergamasca Arianna Fidanza - BergamoNews
Ciclismo

In Spagna primo podio stagionale per la bergamasca Arianna Fidanza

Dopo un inizio di stagione complesso, la 26enne di Brembate Sopra ha ritrovato il colpo di pedale giusto nel corso della Setmana Ciclistica Valenciana, terminando la seconda frazione sul gradino più basso del podio

Le strade della Spagna hanno accompagnato il ritorno ad alti livelli di Arianna Fidanza.

Dopo un inizio di stagione complesso, la 26enne di Brembate Sopra ha ritrovato il colpo di pedale giusto nel corso della Setmana Ciclistica Valenciana terminando la seconda frazione sul gradino più basso del podio.

La tappa, caratterizzata nella fase centrale da due gran premi della montagna, si è accesa sin da subito grazie all’attacco di sei atlete che però non sono riuscite a guadagnare più di un minuto e venendo quindi riprese a poco più di cento chilometri dall’arrivo.

Nonostante il controllo imposto dalle formazioni delle velociste, il plotone principale ha dovuto fare i conti con l’allungo di Krista Doebel-Hickok (Rally Cycling) che è riuscita a incrementare il proprio vantaggio sino a un massimo di quattro minuti.

L’elevato ritmo imposto dalla Movistar ha permesso di chiudere il gap a cinque chilometri dal traguardo di Vila-Real consentendo così a un gruppetto di giocarsi la vittoria allo sprint che ha visto protagonista la portacolori del Team Bike Exchange.

La giovane bergamasca ha provato a far valere le proprie doti venendo però superata soltanto dalle iberiche Sandra Alonso Dominguez (Bizkaia-Durango) e Sheyla Gutiérrez (Movistar Team Women).

“Lo sprint era nervoso, quindi ho deciso di iniziare la mia volata a trecento metri, purtroppo era troppo presto perché c’era vento contrario lungo il rettilineo finale. Alla fine sono felice perché è un buon risultato e sono contenta di aver avuto la possibilità di battermi per un risultato e perché la squadra mi ha dato fiducia e fiducia – ha spiegato Fidanza dopo l’arrivo -. Il team è stato forte tutto il giorno, siamo sempre state insieme, abbiamo corso bene e abbiamo cercato di fare del nostro meglio. È stata una gara difficile con alcune salite e anche con il clima caldo”

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it