Pergreffi e Ribolla: "Per Bergamo oltre 500mila euro per progettazione di opere pubbliche" - BergamoNews
Dal governo

Pergreffi e Ribolla: “Per Bergamo oltre 500mila euro per progettazione di opere pubbliche”

“Un risultato importante per il nostro territorio – spiegano la senatrice leghista Simona Pergreffi e l’onorevole Alberto Ribolla – che permetterà all’amministrazione locale di iniziare l’iter per la realizzazione di opere fondamentali per tutta Bergamo”.

Per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture sono in arrivo dal Governo 560.590,06 euro per il Comune di Bergamo. Questo il risultato del lavoro svolto dal Ministero delle infrastrutture che ha avuto l’intesa dalla Conferenza Unificata.

“Un risultato importante per il nostro territorio – spiegano la senatrice leghista Simona Pergreffi e l’onorevole Alberto Ribolla – che permetterà all’amministrazione locale di iniziare l’iter per la realizzazione di opere fondamentali per tutta Bergamo”.

“Con la Lega al Governo si passa dalle parole ai fatti e i risultati iniziano già ad arrivare – continuano Pergreffi e Ribolla -, ora tocca all’amministrazione comunale mettere a terra rapidamente questa opportunità per vedere rapidamente realizzate opere prioritarie e attese da tempo. In un periodo nel quale il Recovery Fund ha preso la scena dell’agenda infrastrutturale del Paese abbiamo visto come la mancanza di progetti abbia rischiato di rallentare l’iter di approvazione dell’elenco governativo. Questo intervento va nell’ottica di ovviare ad uno dei principali problemi che devono affrontare gli enti locali: la progettazione. Grazie al Vice ministro Alessandro Morelli e alla sua attenzione per la nostra Provincia che conferma come la Lega abbia a cuore gli interessi dei territori e dei cittadini affrontando le questioni con pragmatismo e concretezza. Noi guardiamo all’interesse dei cittadini indipendentemente dal colore politico dell’amministrazione comunale”.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it