Lieto fine

Trescore, Gennaro è tornato a casa: non dava sue notizie alla famiglia da martedì

Il 36enne martedì era uscito per andare al lavoro ma non era mai arrivato in azienda.

Sono stati due giorni di apprensione, ma alla fine Gennaro Casaretti è tornato a casa nel pomeriggio di giovedì 6 maggio.

Una storia a lieto fine, ma che ha tenuto la famiglia col fiato sospeso: il ragazzo, 36 anni, martedì era uscito di casa per recarsi sul posto di lavoro, ad Albano Sant’Alessandro, ma in azienda non è mai arrivato.

Non vedendolo rientrare, i familiari avevano sporto denuncia ai carabinieri di Trescore Balneario, ampliando poi l’appello anche sui social.

Poi, nel tardo pomeriggio di giovedì, Gennaro ha fatto rientro dai suoi cari.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI