Lunedì via alle prenotazioni per i vaccini degli over 50 lombardi - BergamoNews
10 maggio

Lunedì via alle prenotazioni per i vaccini degli over 50 lombardi

Era la notizia che i cittadini attendevano, dopo l’apertura la scorsa settimana delle prenotazioni alla popolazione fragile (con esenzione per patologia cronica) under 60

È ufficiale: lunedì 10 maggio partono le prenotazioni per il vaccino anti-Covid ai lombardi che hanno un’età compresa tra i 50 e i 59 anni. Era la notizia che i cittadini attendevano, dopo l’apertura la scorsa settimana delle prenotazioni alla popolazione fragile (con esenzione per patologia cronica) under 60. E che si pensava potessero aprire già oggi, giovedì.

I cinquantenni in Lombardia costituiscono una platea di quasi 1,6 milioni di abitanti, che il piano Bertolaso prevedeva di riuscire a vaccinare dal 19 maggio al 7 giugno, a un ritmo di 144 mila inoculazioni al giorno. In realtà dopo i record della scorsa settimana (115 mila somministrazioni al giorno), il ritmo della Regione è calato per adeguarsi al target attribuito alla Lombardia dal commissario straordinario, generale Francesco Paolo Figliuolo.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it