Quantcast
Bcc Bergamasca e Orobica: Gualtiero Baresi confermato presidente - BergamoNews
Il rinnovo

Bcc Bergamasca e Orobica: Gualtiero Baresi confermato presidente

Entra nel consiglio Giuliana Vacirca, giovane notaio.

La prima riunione del Consiglio di Amministrazione della Bcc Bergamasca e Orobica, convocato dopo l’Assemblea elettiva di venerdì scorso, ha riconfermato all’unanimità Gualtiero Baresi presidente.

L’assetto del Consiglio di amministrazione è comunque mutato sostanzialmente, in quanto sono state recepite tutte le disposizioni stabilite nello Statuto Sociale (art. 32) che prevede una riduzione del numero degli amministratori, che passano da 12 a 9. Inoltre si è reso necessario diversificarne la composizione sotto il profilo del genere e dell’età.

“Voglio ringraziare gli Amministratori che si sono resi disponibili a compiere un passo indietro – dichiara Baresi – i signori Marino Carrara, Giovanni Battista Fratelli, Battista Moretti, Flavio Ranica. In questi anni di collaborazione ho avuto modo di constatare il loro alto livello di professionalità, la passione che li ha sempre spinti ed il grande rispetto per il territorio in cui opera la banca. Grazie a questi princìpi, le numerose scelte che abbiamo fatto, insieme agli altri consiglieri, hanno avuto successo e siamo riusciti a mantenere alto il livello di qualità ed il peso economico e sociale riconosciuto oggi alla Bcc Bergamasca e Orobica. Do il benvenuto a Giuliana Vacirca, giovane notaio, che garantisce un ricambio necessario e coerente con le caratteristiche quali-quantitative richieste ai consigli di amministrazione dalle normative di vigilanza della Bce e dalle linee guida congiunte di Eba/Esma”.

Il Consiglio di Amministrazione risulta così composto: Gualtiero Baresi, Presidente; Pierangelo Goisis, Vice Presidente; Cristini Giovanni; Ferrari Germano; Ferrari Luciano; Mascheretti Beatrice; Monzio Compagnoni Emilio; Pelucchi Angelo e Vacirca Giuliana.
Nessuna variazione è intervenuta, invece, per il Collegio Sindacale ed il Collegio dei Probiviri. Il Collegio Sindacale è composto da Burini Luigi Presidente; Gastoldi Valerio Renato Sindaco Effettivo; Giassi Gian Pietro Sindaco Effettivo; Carantini Laura Maria Francesca Sindaco Supplente; Serra Massimiliano Sindaco Supplente.
Il Collegio dei Probiviri è composto da Spina Filippo Presidente; Carlessi Giovanni Proboviro Effettivo; Adamo Enzo Proboviro Effettivo; Cecchinato Rosangela Proboviro Supplente e Berera Francesco Proboviro Supplente.

“La fiducia che mi è stata confermata – conclude Baresi – rappresenta per me uno sprone per continuare nel percorso intrapreso in questi ultimi anni. Una continuità che non deve essere vista come immobilismo, perché chi oggi resta fermo, automaticamente rimane indietro, ma come l’opportunità di proseguire in quella evoluzione che è necessaria per assorbire le novità che il mondo ci propone quotidianamente, sia dal punto di vista amministrativo e economico, sia soprattutto a livello sociale e relazionale, in un mondo dove gli equilibri sono costantemente in discussione ed è fondamentale trovare dei punti di riferimento. I terribili mesi della pandemia ci hanno dimostrato come, nonostante tutto il mondo sia davvero interconnesso, dove si viaggia veloce, dove le abitudini si modificano, dove la tecnologia e la scienza sono tesi verso nuovi risultati, rimane forte il desiderio di vivere in una comunità in cui trovare la propria armonia, in cui riconoscersi o ritrovare la propria identità. Ecco, in un mondo dove il “pensare globale” appare l’unica via di uscita, credo che le nostre radici ed i rapporti personali con l’ambiente che ci è prossimo costituiscano un valore da difendere e sviluppare come antidoto all’inaridimento dei sentimenti e migliorino la vita dei suoi abitanti”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI