Tra nuvole e schiarite, pioggia in montagna - BergamoNews
Le previsioni

Tra nuvole e schiarite, pioggia in montagna previsioni

Le temperature superano i 20 gradi

Sembra davvero primavera: durerà? Risponde Antonio Marioni con il Bollettino del Centro Meteo Lombardo.

ANALISI GENERALE

Un debole passaggio instabile interessa nella giornata odierna principalmente l’area settentrionale della Lombardia. Le depressioni nord Europee continueranno a fasi alterne a sfiorare le Alpi portando nubi e piogge che tenderanno a trascurare le pianure e l’Appennino se non in maniera occasionale.

Mercoledì 5 maggio 2021

Tempo Previsto: su Alpi e Prealpi molte nubi con possibili piogge, più probabili tra il mattino e il primo pomeriggio. Tendenza dalla sera ad attenuazione dei fenomeni. Su pianure ed Appennino tra il poco nuvoloso ed il nuvoloso. Tempo generalmente asciutto con possibilità di qualche isolata pioggia, ma solo occasionale e di breve durata.

Temperature: massime in pianura stazionarie e comprese tra 20 e 23°C. Minime stazionarie o in lieve aumento e comprese tra 9 e 15°C con valori maggiori nei grossi centri urbani.

Giovedì 6 maggio 2021

Tempo Previsto: cielo tra il poco nuvoloso ed il nuvoloso con nubi più consistenti su area Alpina e Prealpi. In serata nubi in aumento su Alpi con piogge. Altrove asciutto.

Temperature: massime in pianura in lieve calo e comprese tra 20 e 22°C. Minime stazionarie e comprese tra 9 e 15°C con valori maggiori nei grossi centri urbani.

Venerdì 7 maggio 2021

Tempo Previsto: su Alpi e Prealpi nubi con possibilità di qualche pioggia. Su pianure ed appennino tra nuvoloso e poco nuvoloso con clima asciutto.

Temperature: massime in pianura in lieve aumento e comprese tra 21 e 23°C. Minime stazionarie e comprese tra 9 e 15°C con valori maggiori nei grossi centri urbani.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it