Vaccini, dalle 18 di sabato primo maggio prenotazioni aperte alle persone fragili dai 16 ai 49 anni - BergamoNews
L'annuncio

Vaccini, dalle 18 di sabato primo maggio prenotazioni aperte alle persone fragili dai 16 ai 49 anni

C'è un elenco delle esenzioni per patologia previste sulla pagina dedicata, cliccando su ‘vaccinazioni persone tra i 59 e i 16 anni con patologie. Rimane sempre attiva la prenotazione per le altre categorie già in corso

Dalle ore 18 di oggi, sabato primo maggio, anche le persone fragili dai 16 ai 49 anni, in possesso di un’esenzione per patologia, potranno prenotare la vaccinazione anti Covid-19.

C’è un elenco delle esenzioni delle patologie previste sulla pagina dedicata, cliccando su ‘vaccinazioni persone tra i 59 e i 16 anni con patologie.

Rimane sempre attiva la prenotazione per le altre categorie già in corso.

Ecco come fare:

Prenotazione online dalle ore 18 del 1 maggio CLICCANDO QUI 

In alternativa è possibile utilizzare le seguenti modalità: tramite sportello Postamat, anche se non sei correntista, inserendo la tessera sanitaria, il cap di residenza/domicilio e il tuo numero di cellulare con l’aiuto dei Portalettere, che possono effettuare per te la prenotazione telefonando al numero verde 800 894545

Maggiori informazioni CLICCANDO QUI

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it