Quantcast
Passo San Marco innevato: vigili del fuoco al lavoro per liberare la strada - BergamoNews
L'intervento

Passo San Marco innevato: vigili del fuoco al lavoro per liberare la strada fotogallery

In cima ci sono due rifugi, che vivono di turismo, che rischiavano di diventare inaccessibili a causa della neve caduta sul Passo, a 1.992 metri di quota.

I vigili del fuoco di Bergamo sono al lavoro sul Passo San Marco, nei comuni di Mezzoldo e Averara, per liberare la strada provinciale 1 dalla neve.

La strada, detta anche Transorobica, collega le due province di Bergamo e Sondrio e la Valbrembana con la Valtellina.

In cima al passo ci sono due rifugi, che vivono di turismo, che rischiavano di diventare inaccessibili a causa della neve caduta sul Passo, a 1.992 metri di quota.

Di fondamentale importanza, dunque, l’intervento dei vigili del fuoco per sgomberare la strada: per farlo hanno messo in campo una fresa neve che apre il varco e dei mezzi di movimento terra (pale meccaniche e ruspe con apposite catene).

A complicare l’intervento, la presenza di due slavine cariche di neve e fango che ostruiscono la sede stradale.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI