Cinema verso le riaperture, da lunedì 26 aprile i film da Oscar - BergamoNews
Le novità in sala

Cinema verso le riaperture, da lunedì 26 aprile i film da Oscar

La sala cinematografica è il luogo fisico, sociale, morale ed estetico in cui le persone si radunano alla ricerca di un piacere non mediato.

Tornano ad aprire le sale cinematografiche. I cinema riaprono rispettando tutte le normative e le precauzioni necessarie: siamo solo all’inizio di queste aperture e la massima attenzione è d’obbligo. In particolare, in alcuni casi, l’orario è anticipato per fare in modo che tutti i film finiscano circa 15 minuti prima delle 22.
I posti sono numerati, preassegnati e distanziati di un metro: eccetto i congiunti.

CONCA VERDE E CINEMA DEL BORGO

Cinema Conca Verde e Cinema del Borgo riaprono con i film candidati agli Oscar che verranno assegnati domenica sera 25 aprile. Uno dei primi titoli in programma è “Minari” di Chung, coreano, e come “Paradise” candidato all’Oscar in tutte le categorie più importanti. In programma da lunedì 26 a mercoledì 28 in sala 1 al Conca Verde e da giovedì 29 aprile presso Cinema del Borgo.

“Mank” è il secondo titolo, in programma in sala 2 al Conca Verde tutti i giorni da lunedì 26. Uno dei titoli favoriti alla vittoria degli Oscar per cui è candidato in ben 10 categorie. L’opera di David Fincher (già regista tra gli altri di Seven e Fight Club) racconta la vita dello sceneggiatore Mankiewicz, scrittore del capolavoro di Orson Welles “Quarto potere”.

Da giovedì 29 aprile sarà la volta dell’altro grande favorito alle statuette ovvero “Nomanlande” di Chloé Zhao in sala 1 Conca Verde. È il film vincitore anche del Leone d’oro come Miglior Film al Festival di Venezia. Protagonista un’eccezionale Frances McDormand. Da non perdere.

Al via anche gli eventi speciali: lunedì 3 maggio alle ore 21 e martedì 4 maggio alle 16 al Cinema del Borgo, in occasione della giornata internazionale della danza: Cuba Dancer di Roberto Salinas.

ANTEO TREVIGLIO

La programmazione di Treviglio Anteo spazioCinema sarà caratterizzata da titoli in corsa agli Oscar, come Mank di David Fincher – in corsa agli Oscar con 10 candidature; Minari di Lee Isaac Chung – in corsa agli Oscar con 6 candidature; e – da giovedì 29 aprile – Nomadland di Chloé Zhao – Leone D’Oro a Venezia e candidato a 6 statuette.

Ci saranno inoltre titoli imperdibili mai usciti in sala, come Lezioni di persiano di Vadim Perelman e Lei mi parla ancora​ di Pupi Avati.

Dal 28 aprile sarà in programmazione anche il capolavoro di Wong Kar Wai, In the mood for love: il racconto più romantico di sempre, oggi nella meravigliosa e attesissima versione 4K. La programmazione completa è consultabile su www.spaziocinema.info.

UCI CINEMAS

Uci Cinemas annuncia una riapertura delle proprie strutture al pubblico a partire da metà maggio. “L’emozione del cinema tornerà molto presto”. Si tratta del primo messaggio della nuova campagna di comunicazione del circuito che prevede una riapertura posticipata di qualche settimana rispetto alla possibilità di riaprire le multisale già dal 26 aprile.
Uci Cinemas coglie questa occasione per comunicare ai clienti affezionati che la volontà è quella di riaprire presto i propri cinema e, nel corso delle prossime settimane, comunicare il piano di riapertura. “Vogliamo offrire ai nostri clienti la miglior esperienza cinematografica possibile e desideriamo ringraziarli tutti per la loro pazienza e comprensione durante questo lungo periodo difficile e per tutti i messaggi di affetto che abbiamo ricevuto da parte loro”.

Nei siti che saranno pronti per la riapertura sono stati garantiti, come l’anno scorso, i protocolli di sicurezza a salvaguardia della salute e del benessere di tutto il pubblico e dello staff, come le misure di distanziamento sociale che includono limitazioni nel numero di posti disponibili per ogni spettacolo e la garanzia di avere delle poltrone vuote tra gli spettatori. Sono state mantenute misure speciali affinché il percorso all’interno del cinema possa avvenire senza alcun tipo di contatto diretto e infine sono state potenziate le procedure di pulizia, con interventi più regolari.

Al ritorno in sala, gli spettatori potranno assistere ai nuovi film in uscita ma anche ai grandi successi delle passate stagioni potendo contare sulla grande varietà di titoli che UCI, da sempre, sa offrire a tutti gli amanti del cinema.
Info: https://ucicinemas.it/faqriapertura2021/

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it