Gran Premio del Portogallo: Sam Lowes conquista la pole position, ottavo posto per Joe Roberts - BergamoNews
Moto 2

Gran Premio del Portogallo: Sam Lowes conquista la pole position, ottavo posto per Joe Roberts

L'americano dell'Italtrans Racing Team ha terminato le qualifiche con 413 millesimi di ritardo dal pilota britannico dopo aver dominato le prime prove libere

Gara dopo gara appare sempre più incontrastato il dominio di Sam Lowes nel Mondiale di Moto 2.

Dopo essersi aggiudicato pole position e vittoria nei primi due appuntamenti in Qatar, il centauro dell’Elf Marc VDS Racing Team ha dominato le qualifiche del Gran Premio del Portogallo.

Malgrado il cambio di pista e una caduta nel finale di turno, il 30enne britannico si è dimostrato ancora una volta il più veloce del gruppo fermando il cronometro in 1’42”901 davanti al vincitore uscente Remy Gardner (Red Bull Ktm Ajo) e allo spagnolo Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing), passato dalla Q1.

Unico in grado di avvicinare Lowes in questa fase, il 23enne australiano ha tagliato il traguardo di Portimao con soli ventitrè centesimi di ritardo candidandosi per un successo parziale.

In campo italiano buona prestazione per Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) che ha colto la seconda fila, pronto a conquistare il primo podio stagionale dopo aver colto la quinta casella nella griglia di partenza.

Gli ottimi auspici emersi dalle prove libere non sono stati confermati invece da Joe Roberts che non è andato oltre l’ottavo posto conclusivo.

L’americano in forza all’Italtrans Racing Team ha dominato i turni del venerdì, fissando il miglior tempo nel primo settore.

Il portacolori della formazione di Calcinate non è però riuscito a confermarsi chiudendo le proprie fatiche in 1’43”314, distante 413 millesimi dall’inglese.

Più lontano il compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta che non ha superato il taglio della Q1 chiudendo le proprie fatiche in ventunesima posizione.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it