Airoh scende in pista a ELF Campionato italiano di velocità - BergamoNews
Mugello circuit

Airoh scende in pista a ELF Campionato italiano di velocità

Il modello, indossato da tutti gli Airohriders in gara, è altamente performante e sicuro, grazie all’impiego di materiali nobili e tecnologie all’avanguardia

Sabato 17 e domenica 18 aprile si torna in pista al Mugello Circuit per il primo round del Campionato Italiano di Velocità 2021. Anche quest’anno Airoh è Official Sponsor e Casco Ufficiale dell’ELF CIV con il suo GP 550 S, sono 38 gli Airohriders protagonisti nelle varie classi di questo primo weekend di gara toscano.

I 5.245 metri del Mugello e le sue 15 curve “spinte” sono pronti ad accogliere ancora una volta i giovani fuoriclasse della velocità che si disputeranno la vittoria sul circuito italiano di Moto GP più famoso e apprezzato da piloti, esperti del settore e appassionati.

Affollatissima e ricca di talenti la griglia degli Airohriders: Manuel Gonzalez, Thomas Brianti, Alfonso Coppola, Alessio Salaroli, Christian Mario Ciullo, Edoardo Savino, Filippo Bianchi, Biagio Miceli, Matteo Morri, Alessio Finello, Matteo Bertè, Manuel Bastianelli, Stefano Casalotti, Nicola Plazzi, Michel Agazzi, Mattia Capogreco, Samuele Marino, Mattia Martella, Nicola Gianico, Leonardo Carnevali, Davide Conte, Nazareno Gómez, Lorenzo Zanetti, Nicola Settimo, Filippo Rovelli, Gianluca Sconza, Jacopo Facco, Tommason Niccoli Vallesi, Kim Aloisi, Iker Garcia.

Al già ricco bouquet maschile si affiancano 8 presenze femminili: Roberta Ponziani, Beatrice Barbera, Marta Machuca, Arianna Barale, Beatriz Neila, Sara Sanchez, Isis Carreño, Luana Giuliani; le prime sette in lizza per la Women’s European Cup, mentre la spagnola Giuliani partecipa al CIV PreMoto3.

Airoh, azienda di riferimento in seno alla FMI per il settore dei caschi, propone per questa stagione il suo top di gamma per il segmento velocità: GP 550 S. Il modello, indossato da tutti gli Airohriders in gara, è altamente performante e sicuro, grazie all’impiego di materiali nobili e tecnologie all’avanguardia, oltre che di un design innovativo. Dotato di due estrattori posteriori per migliorare i flussi aerodinamici, interni di ultima generazione con sistema A.E.F.R. (Airoh Emergency Fast Release) per la rimozione rapida dei guanciali in caso di emergenza, visiera racing 2D a sgancio rapido e di un sistema di ventilazione a 8 prese d’aria che garantisce comfort e una climatizzazione ottimale. Un integrale pensato per la pista che ridefinisce il livello delle prestazioni anche su strada, disponibile sul mercato in 13 varianti grafiche.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it