Quantcast
Paraciclismo, Claudia Cretti si laurea campionessa italiana - BergamoNews
Il trionfo

Paraciclismo, Claudia Cretti si laurea campionessa italiana

La 25enne bergamasca di Costa Volpino ha trionfato per la seconda volta nelle finali nazionali di Marina di Massa

Claudia Cretti è campionessa italiana di paraciclismo. L’atleta bergamasca di Costa Volpino ha trionfato per la seconda volta (la prima nel 2019 a Bassano del Grappa) nelle finali nazionali di Marina di Massa, domenica 11 aprile.

Un’altra grande soddisfazione per la 25enne Cretti, che dopo il grave incidente del 2017 (tre settimane di coma dopo una violentissima caduta nel Giro in Rosa) è tornata a fare quello che ha sempre voluto fare: pedalare. Anzi, vincere pedalando.

Le operazioni preliminari si sono svolte al Parco Comasca di Marina di Massa, quindi l’inizio delle gare sul lungomare di Ronchi sotto la pioggia. Cinque le partenze e si è andati avanti fino al pomeriggio.

Naturalmente lo svolgimento della manifestazione tricolore ha richiesto accorgimenti particolari con l’osservanza dei protocolli connessi al contenimento del Covid-19, in modo di permettere gli spostamenti e la permanenza con la necessaria sicurezza e tutto si è svolto in maniera regolare grazie alla Ciclo Abilia con il prezioso apporto di Christian Ferrari di Segreteria Gare.it.

Claudia Cretti ha trionfato in una gara perfetta, con l’esito finale della prova che non è mai stato in discussione.

Per la Cretti si tratta del secondo titolo italiano di paraciclismo consecutivo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI